Maltempo, tranciato un cavo della corrente al centro di Avezzano. La situazione negli altri paesi



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. A causa del forte maltempo che da alcune ore sta interessando in maniera significativa tutto il territorio marsicano, un grosso ramo è caduto su via Corradini all’altezza civico 72.  Il pesante ramo ha tranciato un cavo della corrente e diverse attività e abitazioni sono rimaste senza corrente. Dopo lo spavento iniziale, i passanti che hanno assistito alla scena hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine che giunte sul posto hanno messo in sicurezza l’intera area.

img-20161106-wa0029

Su quanto accaduto per via del maltempo il Comune di Avezzano ha diramato una nota per informare i cittadini.

img-20161106-wa0035

Eccola di seguito:

L’emergenza maltempo che ha colpito violentemente il Centro Italia, non ha risparmiato Avezzano, dove forti venti e piogge miste a grandine si sono scagliati contro la città, provocando alcuni danni e disagi. Il Sindaco, Giovanni Di Pangrazio, si è precipitato nelle zone maggiormente colpite dalla bufera, con i tecnici e gli amministratori del Comune insieme al delegato della Protezione Civile, Gianfranco Gallese, per seguire e verificare di persona le conseguenze del violento temporale. Su via Corradini sono caduti dei rami che hanno lesionato due macchine e tranciato un cavo dell’Enel e su via Calascella (nei pressi della zona di San Francesco), dei rami hanno ostruito due garage. A Borgo Angizia, nel cantiere della scuola in costruzione, un telo ha fatto crollare dei mattoncini di un vecchio muretto di recinzione di 50 cm, in disuso che doveva essere dismesso.
“Abbiamo transennato alcune strade del centro in via precauzionale – ha spiegato il sindaco – immediatamente ci siamo messi a lavoro per la gestione di questo fenomeno eccezionale che si è abbattuto anche sulla nostra città. Un lavoro impegnativo di squadra con i tecnici e gli amministratori, insieme agli agenti della Polizia Locale che hanno presidiato e monitorato i sottopassi, alla Tekneko che ha mandato quattro spazzatrici per pulire le caditoie per lo scorrimento delle acque – continua – ora stiamo aspettando il ripristino della corrente da parte dell’Enel nel tratto di via Corradini; è dalle 18:30 che stiamo cercando di contattarla, non è possibile non avere ancora risposta! Nelle prossime ore continueremo a seguire con la massima attenzione e a tenere sotto controllo la situazione”.
Iniziati e finiti gli interventi su via Fontana e a Piazza del Castello.
Le strade transennate in via precauzionale sono: via Corradini, dall’incrocio con via Trieste fino all’istituto Don Orione; via Marconi, dall’incrocio via Nazario Sauro al Comune di Avezzano e via Calascella dove sono in corso interventi per il ripristino della normalità.
Il Comune rende noto che la città è stata monitorata e messa in sicurezza e si attende solo l’intervento Enel per ripristino della corrente nel tratto di via Corradini.
 Foto servizio di Marcello De Luca

Oltre ad Avezzano, registrati danni e disagi anche in altri paesi della Marsica.  Tra Luco e Trasacco i carabinieri hanno bloccato la strada di collegamento principale per via di alcuni alberi spezzati finiti sulla carreggiata e hanno deviato il traffico verso la parallela in direzione di Fucino.

A Trasacco una palazzina ha perso il rivestimento del tetto. Tanta paura ma fortunatamente nessuno si è fatto male.

received_1459476234065806

A Carsoli un’auto si è cappottata. Non ci sono feriti gravi. Un albero è caduto a Sante Marie provocando disagi alla viabilità.

Disagi anche a Gioia dove manca la luce in alcune abitazioni.

Disagi anche sulla Superstrada dove alcuni alberi sono finiti sulla carreggiata bloccando il traffico. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Decine e decine le chiamate arrivate al distaccamento dei vigili del fuoco di Avezzano che hanno rafforzato le squadre con più uomini.




Lascia un commento