Lupi alle porte di Pescina (Foto)

Pescina – Lupi alle porte del paese. L’incontro questa mattina con il vice sindaco di Pescina Tiziano Iulianella che si era recato a lavoro.  «Come ogni mattina mi reco nella mia azienda, che si trova alle porte delle paese, inizio il mio lavoro, ad un tratto sento abbaiare i cani ripetutamente esco fuori, e mi trovo due lupi vicino al cancello“.

Nessuna paura per Tiziano, ma solo preoccupazione per un eventuale peggioramento delle condizioni climatiche che renderebbero ancora più difficile la ricerca di cibo da parte dei lupi spingendoli nuovamente a far visita agli animali da pascolo del suo allevamento e di quelli adiacenti.

I lupi di solito non si avvicinano dell’uomo e quindi difficilmente si spingono a ridosso di centri abitati. A volte capita che alcuni esemplari scendano a valle in cerca di cibo, arrivando anche alle porte dei paesi sconfinando dal vicino Parco Nazionale d’Abruzzo-Lazio- Molise, dove la loro situazione è monitorata.

Il lupo appenninico probabilmente oggi sarebbe estinto se non fosse stata istituita questa prima area protetta d’Italia.
In quanto ad aggressività preoccupano maggiormente i cani inselvatichiti. Questi rappresentano un problema maggiore rispetto ai lupi, che invece attaccano soprattutto altri animali per sfamarsi.

lupipescina



Lascia un commento