Luco dei Marsi, task force e fototrappole contro gli incivili


Luco dei Marsi – Continua senza sosta l’attività di pulizia straordinaria e di ripristino delle aree verdi attuata dall’amministrazione di Luco dei Marsi. Le operazioni in corso, che proseguiranno ancora nei prossimi giorni, riguardano in particolare la zona di Strada 41 e adiacenze, l’area del parcheggio di via Pinna, la zona di Ara Cannella e adiacenze, alla periferia di Luco dei Marsi, e la zona della fonte di San Leonardo: alla ricognizione diretta degli amministratori, sul posto con gli operai del Comune, l’area naturalistica è apparsa non solo deturpata da pattume di vario genere, ma anche devastata da atti vandalici: semi demoliti alcuni punti fuoco, danneggiati i cestini per la raccolta dei rifiuti, i cartelli e altre strutture presenti. Una massiccia attività di rimozione di rifiuti di  diversi tipi è stata effettuata anche nell’area archeologica, fiore all’occhiello e “biglietto da visita” del paese, e a ridosso della stessa, in cui sono stati rinvenuti cumuli stratificati di rifiuti abbandonati indiscriminatamente. Sin dallo scorso giugno l’Amministrazione De Rosa ha dato corso a un programma di pulizia e preservazione del decoro urbano nel comprensorio luchese, piano che include la pulizia settimanale di vicoli, piazze e strade, in affiancamento all’ordinario servizio di gestione dei rifiuti urbani, da marzo implementata dall’attivazione del centro di raccolta comunale ma “Purtroppo”, come sottolinea la sindaca Marivera De Rosa, “nonostante la costante azione operata dal Comune in sinergia con la Segen Spa, la maleducazione di pochi continua a danneggiare i beni comuni. Continueremo a contrastare questi fenomeni in tutti i modi: preservare la propria “casa” e mantenerla pulita è non solo un atto di civiltà, ma anche di intelligenza. Contro gli irriducibili però, siamo pronti  alla linea dura, senza sconti: procederemo all’utilizzo delle fototrappole e  all’applicazione di sanzioni pesantissime”. L’amministrazione invita i cittadini a segnalare eventuali criticità al numero:  0863/1855142, o attraverso la sezione dedicata presente sul sito istituzionale del Comune al link: http://www.comune.lucodeimarsi.aq.it/


Invito alla lettura

Ultim'ora

”Non darmi da mangiare, mi ridurrai così”, l’appello del Parco Nazionale d’Abruzzo a non nutrire le volpi

Il Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise spiega come mai tante volpi vengono schiacciate a bordo strada: ”Abituate a ricevere cibo dai passanti e attendono lì consapevoli che prima o ...


Video dell’orsa Amarena che dalla montagna scende in paese

Tutti abbiamo imparato a conoscere l’orsa Amarena. Nel video di Marco Borgiani, Amarena, l’orsa più famosa d’Abruzzo scende dalla montagna alla ricerca di cibo fino ...

Le miniere dismesse della Marsica, preziosa risorsa per l’incentivazione turistica

Da alcuni anni cresce l’interesse per le miniere dismesse in Abruzzo. La recente Legge Regionale 13 aprile 2022, N.7 (Disposizioni per l’utilizzo e la valorizzazione ...

Chiusura temporanea sentieri G7 e G9 area Anfiteatro delle Murelle nel Parco Nazionale della Maiella

Dalle risultanze dei monitoraggi del trend e della struttura di popolazione e delle attività di sorveglianza sanitaria condotte nel corso del 2021 e 2022 sul ...

Addio all’ex imprenditore Santirocchi Orlando

Capistrello – Grave lutto per la comunità di Pescocanale, che piange la scomparsa di Santirocchi Orlando e si stringe con affetto attorno al dolore dei ...



Lascia un commento