Luco dei Marsi, si riaccendono i fuochi per la festa dell’agricoltura



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Luco dei Marsi – La comunità di Luco dei Marsi si accinge all’ideale taglio del nastro per la “Festa del mondo agricolo”, uno degli appuntamenti più attesi dell’anno, organizzata come di consueto dall’associazione  culturale degli Agricoltori, presieduta da Franco Paris. A dare il via ai festeggiamenti, le belle note della “Young Band” dei Leoncini d’ABruzzo, diretta dal maestro Nicolino Rosati, nella serata di oggi, domenica 14 gennaio, alle 21, nella chiesa di San Giovanni Battista a Luco dei Marsi: l’ingresso è gratuito.

Al calore dei fuochi, nei giorni 16 e 17 gennaio,si rinnoveranno i riti e le tradizioni testimoni del profondo rapporto dei luchesi con la terra: con le funzioni religiose, momenti di grande condivisione accompagnati dai profumi delle pietanze contadine, panette e cicirocchi, insieme al vino caldo; benedizione degli animali domestici e dei mezzi agricoli; chiusura spumeggiante con la grande conviviale in programma per la sera del 17 gennaio, nel corso della quale sarà assegnato a ‘Nduccio, star della serata, il premio “Il Seminatore”. Di seguito il programma completo:

14 gennaio

ore 21, chiesa di San Giovanni Battista  – concerto della banda giovanile dei “Leoncini d’Abruzzo”, diretta dal maestro Nicolino Rosati

16 gennaio

ore 17.30 – Santa Messa  nella chiesa di Sant’Antonio Abate

ore 18.30 – fiaccolata  dalla chiesa di Sant’Antonio Abate alla chiesa di San  Giovanni Battista

ore 19 – accensione dei fuochi in piazza Umberto I e distribuzione di pietanze contadine e vino caldo.

17 gennaio

ore 11 – Santa Messa  nella chiesa di Sant’Antonio Abate

ore 12 – benedizione e distribuzioni cicirocchi e panette

benedizione degli animali domestici

ore 17, chiesa di San Giovanni Battista, S.Messa officiata dal Vescovo,  S.E. Monsignor Pietro Santoro, alla presenza di autorità regionali, provinciali e comunali.

Ore 18 –  benedizione dei mezzi agricoli piazza Umberto I

ore 20 – conviviale e consegna del premio “Il Seminatore” all’artista ‘Nduccio, ospite d’onore della serata.

 

Per info: 339/4345400 – 3345830484




Lascia un commento