Luco dei Marsi, nuovo caso di contagio, il sindaco De Rosa “E’ avvenuto fuori dal nostro territorio, e le autorità competenti hanno già tracciato tutti i contatti”


Luco dei Marsi – “Ho appena appreso dagli uffici Asl preposti di un nuovo caso di contagio riferito a un nostro giovane concittadino. Il contagio, come accertato, è avvenuto fuori dal nostro territorio, e le autorità competenti hanno già provveduto a tracciare tutti i contatti e ad attivare i protocolli del caso. Alla persona colpita gli auguri di pronta guarigione” lo ha comunicato ieri sera sui canali social il sindaco Marivera De Rosa .

“A tutti torno a raccomandare massima attenzione, la situazione, come purtroppo evidente, si fa via via più critica, e siamo tutti chiamati, oggi più che mai, a fare il massimo sforzo per preservare la nostra salute e insieme quella della collettività. Forza e prudenza!” conclude il sindaco.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Vandali in azione al Castello di Pescina. “Il bene pubblico è di tutti, paghiamo noi come comunità”

Pescina – Vandali in azione al Castello di Pescina dove hanno rotto la lampada della scalinata e il lucchetto del cancello. A denunciare quanto accaduto, sui social, è il vice ...


Magrebino ubriaco distrugge un’auto in sosta nel centro di Avezzano

Avezzano – Vaga ubriaco nel centro cittadino e distrugge un’auto in sosta. È successo la scorsa notte ad Avezzano. Il giovane marocchino, senza fissa dimora ...

L’artista italo-cilena Sally Sade Lattanzi, d’origine marsicana, prepara nuovi murales a Casali d’Aschi

Gioia dei Marsi – È originaria di Pescina (sua madre proviene dal paese marsicano) ma è nata a Coyhaique, nella Patagonia cilena. Si chiama sally ...

Il sito archeologico di Alba Fucens infestato dalle erbacce

Alba Fucens – Il sito archeologico romano di Alba Fucens è uno tra i più antichi e preziosi del territorio marsicano e d’Abruzzo, più in ...

Raccolta anticipata della frutta per evitare che attiri gli orsi in paese

Opi – Ci sono tanti modi per evitare che gli orsi vengano a contatto con l’uomo. Uno di questi, come sottolineano gli operatori del Parco ...