Luco dei Marsi, il Sindaco De Rosa risponde alle chiacchiere in paese sulla riapertura delle scuole

Luco dei Marsi – Il Sindaco di Luco dei Marsi Marivera De Rosa scrive un lungo post sulla sua pagina social riguardo alla riapertura delle scuole per rispondere a delle “chiacchiere a briglia sciolta” che si sarebbero sparse in paese.

È necessario, da parte mia, fare alcune precisazioni riguardo alla riapertura delle scuole, a fronte di illazioni infondate e “chiacchiere a briglia sciolta” di cui mi è giunta notizia in queste ore” esordisce De Rosa.

“In questi mesi abbiamo lavorato con la massima sollecitudine per garantire al meglio l’accoglienza dei nostri bambini e ragazzi per il nuovo anno scolastico, e confermo con piacere che le scuole riapriranno per TUTTI. Al riguardo, dal canto nostro, come Amministrazione, ci siamo spesi in ogni modo per reperire tutti gli spazi necessari a ospitare in modo confortevole e funzionale gli alunni e il personale, e per adeguare le strutture. Dette strutture sono state consegnate alla Dirigenza dell'”I.C. I. Silone” già appena dopo Ferragosto. La data per il ritorno a scuola delle scolaresche è stata fissata, dalla Regione Abruzzo, al 24 settembre: giovedì prossimo, nel nostro paese, torneranno in classe le scolaresche di primaria e secondaria, mentre i bambini della scuola materna saranno accolti mercoledì 30 settembre.
La scelta di posticipare l’ingresso alla materna NON è dipendente da decisioni o ritardi da parte della nostra Amministrazione, bensì discende da necessità interne all’Istituto Comprensivo che, evidentemente, necessita di differire di qualche giorno il rientro degli alunni più piccoli e l’accoglienza dei nuovi iscritti, così da consentire a insegnanti e personale di procedere con l’organizzazione interna, nei nuovi spazi, per la migliore conduzione del nuovo anno scolastico. Giova ricordare che, oltre alla pandemia, con tutto quanto comporta, abbiamo in corso imponenti lavori di rinnovamento del nostro patrimonio di edilizia scolastica, che potevano incidere in modo ben più pesante sulle nostre scolaresche in termini di disagi. Così non sarà, ed è per noi una grande soddisfazione
” dichiara De Rosa.

Confidiamo nella già rodata cooperazione con le famiglie, a cui sono rivolti tutti i nostri sforzi, per far sì che i nostri piccoli vivano un nuovo anno scolastico sereno e proficuo, per gli apprendimenti e la socialità. Ringrazio ancora il Dirigente scolastico e i docenti per l’apprezzamento espresso, Dirigente e lavoratori tutti dell’ufficio tecnico per l’impegno senza sosta profuso, la mia squadra e in particolare l’assessore alla Scuola Silvia Marchi” conclude il Sindaco.