L’orso mangia le galline? Residenti, tranquilli, ci pensa Montagna grande


Bisegna– L’orsacchiotto mangia galline e polli? Tranquilli, l’associazione “Montagna grande” rimborsa, purché l’orso stia bene e non arrechi “troppo disturbo”, facendo danni. E’ quanto annunciato da Sandro Forte, presidente dell’associazione che nasce nel cuore del parco nazionale, per tutelare l’orso, un animale a cui gli abitanti di Bisegna, Ortona e tutti i piccoli paesi immersi nel verde, sono abituati e non di meno, affezionati.

«Da qualche giorno un orsacchiotto si aggira tra Bisegna e San Sebastiano», dice il presidente Forte, «forse non è censito, l’anno scorso è venuto già ed era molto piccolo, quest’anno è un po’ più grande e pensiamo sia sempre lo stesso. Siamo affezionati all’orso e siamo sicuri lo siano anche tutti i residenti». Qualche volta però gli orsi, golosi anche delle ciliegie di cui ultimamente fanno un po’ razzia da tutte le parti, fanno anche qualche danno.

Ad esempio a Emanuele Eramo, componente della stessa associazione “Montagna grande” un orso ha mangiato 21 galline e una papera. «Non abbiamo tanti soldi», spiega Forte, «ma abbiamo dei piccoli fondi che versiamo noi componenti dell’associazione. Il parco ci mette sempre un po’ di tempo per risarcire da queste perdite e allora noi utilizziamo questi nostri pochi soldi con cui ripagheremo anche il socio Eramo». E così, Forte e altri soci, riporteranno una ventina di galline a Eramo, “depredato” probabilmente, proprio dal piccolo orso affamato. D’altronde, avere il “privilegio” di imbattersi in un orso semplicemente sulla strada di casa e godere così facilmente della visione dell’animale simbolo d’Abruzzo, di cui sono “pazzi” turisti grandi e piccoli che lo vengono ad ammirare da tante Regioni d’Italia, ha anche un suo prezzo!

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

la ASL su intossicazioni da mandragora: “situazione sotto controllo: fermo cautelativo del prodotto in attesa del responso delle analisi”

Avezzano – “La situazione è sotto controllo: sono in corso analisi sui campioni prelevati e sono state adottate tutte le procedure previste in questi casi dalla normativa vigente” E’ quanto ...


Controlli ad autobus usati per gite in partenza da Pescina, San Benedetto ed Avezzano, scoperte numerose irregolarità

Nella mattinata odierna, la Polizia di Stato ha effettuato controlli ad alcuni autobus dedicati ai viaggi di istruzione in partenza da Pescina, San Benedetto ed ...

Mandragora tra gli spinaci: distrutti sette bancali di verdura provenienti da Avezzano

Avezzano – Sono stati sequestrati, e quindi distrutti, sette bancali di spinaci che provenivano dalla Marsica. Il timore è che potessero contenere, oltre alla verdura ...

73enne preleva 200 euro al bancomat e viene scippata, arrestato 32enne. L’anziana è finita in ospedale

Avezzano – Nel corso del primo pomeriggio i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato un 32enne ritenuto responsabile del reato ...

Contemporanea Ventiventidue al Palazzo Ducale di Tagliacozzo, tra gli eventi della Giornata del Contemporaneo AMACI 2022

Tagliacozzo – L’edizione numero 18 della Giornata del Contemporaneo si svolgerà a partire da sabato 8 ottobre con l’obiettivo di raccontare la rinata vitalità dell’arte ...



Lascia un commento