Castello baronale dei Colonna occupato da soldati spagnoli
La congiura del governatore di Avezzano in un contesto sociale corrotto e instabile (1680-1688)
Nel regno di Napoli e nella Marsica, come andiamo affermando, gli accordi tra viceré spagnoli e poteri feudali per il controllo delle risorse del territorio appaiono, per gran parte del Seicento, come...
Porta dei Marsi a Tagliacozzo: ecco com'era nel 1900
Porta dei Marsi a Tagliacozzo: ecco com'era nel 1900
Tagliacozzo – La Porta dei Marsi di Tagliacozzo è uno dei luoghi iconici del paese marsicano. Si tratta di uno dei cinque ingressi medievali che consentivano l’accesso al borgo. Nell’immagine...
Prima dell’orso e del camoscio: predatori e prede di 10 milioni di anni fa
Prima dell’orso e del camoscio: predatori e prede di 10 milioni di anni fa
Opi – Il 3 aprile del 1993 si tenne, a Pescasseroli, capitale del Parco, una conferenza dal tema: “La scoperta del primo giacimento di vertebrati fossili nel Parco”. Per la verità la scoperta fu...
Oltraggio del Gran Contestabile Sciarra Colonna al papa (lo schiaffo di Anagni)
Escrescenze del lago di Fucino, l’architetto Fontana e il Gran Contestabile Sciarra Colonna (1680-1683)
Per ragioni di spazio, pur omettendo numerosi altri episodi che determinarono la vita socio-economico-politica del territorio in questione, occorre accennare a fatti importanti con gradi diversi e sotto...
Centro di formazione professionale "San Berardo" di Pescina
La fine della "Università degli Artigiani": dal Centro di formazione professionale "San Berardo" di Pescina all'oblio totale
Pescina – Era il periodo post bellico, correvano gli anni ’50, e fu allora che la Pontificia Opera Assistenza del Vaticano, la concattedrale dei Marsi, Santa Maria delle Grazie, con l’allora...
Un disegno di Raffaele Fabretti (1683)
Spese e introiti delle stanghe colonnesi poste sul lago di Fucino
Ricostruendo la storia del feudo dei Colonna, è bene focalizzare la nostra attenzione su un altro corposo volume esistente nell’Archivio di Stato di L’Aquila, intitolato: «Lago di Fucine. Scritture dall’anno...
La piazza e i giardini visti dal Castello Orsini di Avezzano prima del terremoto 1915
La piazza e i giardini visti dal Castello Orsini di Avezzano prima del terremoto 1915
Avezzano – In passato, dalle nostre pagine, abbiamo mostrato, attraverso un’affascinante e interessante cartolina d’epoca, l’aspetto che aveva piazza Castello, ad Avezzano, prima...
Trascurata dal punto di vista archeologico l'area del Parco nazionale d'Abruzzo
"Trascurata dal punto di vista archeologico l'area del Parco nazionale d'Abruzzo"
Opi – Che l’Abruzzo sia una regione abitata fin dalla Preistoria lo dimostrano i ritrovamenti di selci paleolitici oltre agli avanzi neolitici, che sono vari e copiosi, e le tracce umane che lasciano...
Cerca
Close this search box.

L’ITIS “Ettore Majorana” di Avezzano rende omaggio a Dante Alighieri

Il viaggio di Dante vuole essere il viaggio di ogni studente del Majorana: insicuro e smarrito all’inizio; a volte in difficoltà o magari  “disperato” negli anni, ma sempre curioso, desideroso di imparare e soprattutto mai solo, ma accompagnato e guidato; consapevole e maturo alla fine, pronto a spiccare il volo.

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Secondino Roselli
Secondino Roselli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Rita Iacone
Rita Iacone
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Mario Buongiovanni
Mario Buongiovanni
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Marilena Cesta
Marilena Cesta
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Roberto Palermini
Roberto Palermini
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Antonio Marziani
Antonio Marziani
Vedi necrologio

Avezzano – In occasione del Dantedì e del settecentenario della morte di Dante che ricorre quest’anno, l’ITIS “Ettore Majorana” di Avezzano ha deciso di omaggiare il Sommo poeta in modo originale e significativo.

La data del 25 marzo non è stata scelta a caso ma, secondo gli studiosi, sarebbe la data di inizio del viaggio di Dante nell’aldilà della “Divina Commedia, quando “nel mezzo del cammin di nostra vita” si ritrovò “per una selva oscura”.

Anche il viaggio del Majorana parte da qui: dalla scala dell’ingresso centrale, dove è stata raffigurata l’immagine di Dante e sono state incise le prime terzine del celebre poema. È l’inizio del viaggio, del percorso di ogni studente. La “Divina Commedia” d’altronde è la storia di un grande cammino educativo che Dante compie per ritrovare se stesso e la sua vera natura, accompagnato dalle sue guide che lo sostengono, istruiscono, rimproverano, esortano ed incoraggiano. Come ogni insegnante con i propri studenti.

Il viaggio continua all’interno dell’istituto, partendo dall’Inferno con il canto di Ulisse. L’eroe di Itaca persuade i compagni a compiere un’impresa “folle” che finisce in tragedia, ma non sfuggono la commozione e la profonda ammirazione dantesca per la “conoscenza” e la “virtù”: “Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza”.

Salendo al secondo piano, ci si imbatte nelle terzine del canto VI del Purgatorio, il canto politico contenente la famosa invettiva dantesca contro la “serva Italia”, nave in tempesta senza nessuna guida. Un monito per le giovani generazioni, che scuote e invita a riflettere.

All’ultimo piano, infine, il viaggio non può che terminare in Paradiso. Alla fine del suo percorso, Dante è solo, ha ritrovato se stesso ed è pronto alla visione di Dio, per lui immagine del sommo bene e della massima felicità, “l’amor che move il sole e l’altre stelle”.

Il viaggio di Dante vuole essere il viaggio di ogni studente del Majorana: insicuro e smarrito all’inizio; a volte in difficoltà o magari  “disperato” negli anni, ma sempre curioso, desideroso di imparare e soprattutto mai solo, ma accompagnato e guidato; consapevole e maturo alla fine, pronto a spiccare il volo.

La cultura è a 360°” dichiara il Dirigente Scolastico Piero Buzzellila nostra scuola si occupa di tecnologia ma crediamo che la cultura sia tutto. Per questo abbiamo pensato di realizzare un percorso virtuale su Dante Alighieri in occasione della giornata a lui dedicata. Nei tre piani dell’istituto scolastico abbiamo creato tre angoli lettura, corredati dalle “free library”, dove abbiamo ripercorso l’Inferno, il Purgatorio e il Paradiso, i tre regni ultraterreni della Divina Commedia”.

LEGGI ANCHE

Goffredo Taddei
61f375c8-5ec0-42fe-aa4f-25cd6439cb29
Decode, il nuovo progetto del Parco del Gran Sasso per migliorare le pratiche gestionali degli allevamenti ovicaprini
Benessere in Comune, a Magliano de' Marsi il progetto integrato per i bambini dai 7 ai 14 anni e le loro famiglie
Iniziati i lavori di riqualificazione del campo sportivo "Don Luigi Di Summo" a Borgo Strada 14 a Celano
mad
Ospedale di L'Aquila
Cover_INSIDE_Venanzio Venditti
Torna "InfioriAmo Ovindoli", un'esplosione di colori e creatività in piazza San Rocco
avezzano zuccherificio terremarsicane
1000064513
ass
WhatsApp Image 2024-06-11 at 18.22
Pagamento borse di studio a favore degli universitari, Santangelo incontra gli studenti
Il CAI Sezione Valle Roveto sistema un tratto del sentiero 444 a Civita d'Antino in vista del 2° Camp Giovani Abruzzo
Elly Schlein torna in Abruzzo con otto appuntamenti nella Marsica
Controlli delle forze dell'ordine in provincia dell'Aquila: 13 arresti, 22 sequestri e 424 sanzioni
Unanimità in Giunta: nessuna causa di incompatibilità per l'assessore Mario Quaglieri
Onore e riconoscenza: L’Aquila conferisce la cittadinanza onoraria alla Croce Rossa Italiana
Dove finisce il Fucino, passeggiata archeologica gratuita allo sbocco dell'Emissario di Claudio: il 15 Giugno a Capistrello
Rifugio per animali "Mi Fido", il 16 Giugno l'inaugurazione a Venere dei Marsi
Tua e Polizia di Stato: ecco il progetto “Insieme per la cybersicurezza”
Bonus carburante: 20 milioni di euro per le imprese dell’autotrasporto merci per conto terzi
Pellegrini di Speranza: parte dalla chiesa di Madonna a Monte di Collelongo il sentiero Frassati della Marsica

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Secondino Roselli
Secondino Roselli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Rita Iacone
Rita Iacone
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Mario Buongiovanni
Mario Buongiovanni
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Marilena Cesta
Marilena Cesta
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Roberto Palermini
Roberto Palermini
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Antonio Marziani
Antonio Marziani
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.