Lfoundry, Uilm e Uiltemp “gli enti preposti a vigilare ci dicano se sussiste obbligo di stabilizzazione per i precari”


Avezzano – Cogliendo l’occasione della dichiarazione alla stampa del senatore Primo Di Nicola, secondo cui è necessario applicare il cosiddetto Decreto Dignità per stabilizzare i cinquantasei lavoratori precari di Lfoundry licenziati via WhatsApp, intervengono Angelo Gallotti, segretario dei metalmeccanici della Uilm Aquila Teramo, e Maurizio Sacchetta, segretario regionale Uiltemp, la federazione che rappresenta e tutela i cosiddetti “atipici”:

“Siamo perfettamente d’accordo con Di Nicola in merito alla necessità di stabilizzare quei lavoratori, così come condividiamo la sua battaglia contro la precarietà anche in questa vicenda. Battaglia che, del resto, combattiamo quotidianamente e da tempo accanto ai lavoratori non solo di questo stabilimento ma anche di tante altre fabbriche abruzzesi. Al tempo stesso, ci sentiamo di dover chiedere agli enti preposti a vigilare se l’azienda è obbligata o meno a convertire quei contratti di lavoro da precari in stabili.
Se sì, come sostiene Di Nicola, è del tutto evidente che Lfoundry è fuori dalla legge, e bisogna intervenire subito.
La Uilm stessa è pronta a mobilitarsi. Se l’obbligo non sussiste, invece, intraprenderemo con lo stesso Di Nicola iniziative legislative che portino al miglioramento del Decreto Dignità. In definitiva, quando si tratta di combattere il precariato la Uilm e la Uiltemp sono da sempre in prima linea, e continueranno ad esserlo con quanti condividono questa sacrosanta battaglia per i diritti dei lavoratori
”.

 

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Avezzano Bimbi taglia il nastro numero 2: domani si festeggiano i nonni in Piazza

L’assessore Di Stefano: «Le famiglie al centro dell’agenda giornaliera di lavoro» AVEZZANO – A partire da questo primo fine settimana di ottobre fino all’ultimo giorno del mese, Piazza Risorgimento, ad ...


Avezzano, via Pollaiolo resterà chiusa l’intera giornata di oggi per consentire recupero e rimozione di un autoarticolato uscito fuori strada

AVEZZANO – Resterà chiusa presumibilmente per l’intera giornata odierna Via Pollaiolo, nella zona che intersecando Via Nuova conduce alla frazione di Caruscino. L’interruzione viene comunicata ...

Un viaggio tra fede e tradizione, oggi il vide-documentario a Luco dei Marsi

Storia, spiritualità, Memoria e memorie che si intrecciano a rendere un affresco suggestivo ed emozionante di Luco dei Marsi e della sua comunità, attraverso la ...

Torna a suonare l’orologio del palazzo comunale di Gioia dei Marsi

Gioia dei Marsi – Torna a suonare a suonare l’orologio del palazzo comunale di Gioia dei Marsi. “no, non è rumore! Quei rintocchi, attesi da ...

Al Conservatorio dell’Aquila, una settimana dedicata alla musica elettronica

Tornano al Conservatorio Casella elettroAQustica e il PNA – Premio Nazionale delle Arti del MUR L’Aquila 30 settembre 2022 – Il Conservatorio “A. Casella” diventa ...



Lascia un commento