Lettera aperta al sindaco Giovanni Di Pangrazio



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Aule funzionali, spazi adeguati per la didattica e, in più, una sede indipendente per le classi della scuola dell’Infanzia. E’ l’approdo felice, per lavoratori e alunni dell’Istituto Comprensivo statale Collodi-Marini, raggiunto con l’attesa riconsegna delle aule del plesso di via Bolzano-Pereto. E’ il dirigente scolastico dell’ Istituto Comprensivo Collodi-Marini, il professor Pier Giorgio Basile, ad esprimere, anche a nome dell’intero Consiglio d’istituto, dei professori, degli alunni, dei genitori e dell’intero quartiere, sentiti ringraziamenti al sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio ed all’Amministrazione comunale . Il Dirigente lo fa attraverso una lettera aperta, indirizzata Al Sindaco di Avezzano.
“Egregio Sig. Sindaco, a nome del sottoscritto, dell’intero Consiglio d’Istituto, dei professori, degli alunni, dei genitori e del quartiere tutto, sono ad estenderLe i miei più sentiti ringraziamenti per la riconsegna delle sette aule del plesso di via Bolzano-Pereto all’Istituto Comprensivo statale Collodi-Marini”, scrive il professor Pier Giorgio Basile, “ Un momento tanto atteso che significa la fine di una situazione di disagio e che ci permetterà finalmente di garantire il diritto allo studio ai ragazzi, anche dal punto di vista logistico.
Ho voluto ringraziare pubblicamente l’Amministrazione comunale di Avezzano, per ribadire quanto sia importante, non solo per noi ma anche per tutte le famiglie legate alla nostra scuola, la possibilità di tornare ad avere spazi adeguati per la didattica, per le attività di laboratorio che prima erano impossibili da svolgere e per le attività funzionali all’insegnamento. Tutti spazi che, garantisco, verranno da subito utilizzati come tali. Tra l’altro, grazie alla consegna delle chiavi da parte del Comune, l’infanzia avrà finalmente una sede indipendente. Un grande risultato raggiunto grazie alla sinergia e all’attenta collaborazione tra tutte le parti.
La qualità della formazione e dell’istruzione non possono prescindere dagli ambienti di apprendimento e dalla struttura in cui i ragazzi stanno ponendo le basi per costruire il proprio futuro; quando questa consapevolezza diviene un principio per chi è chiamato a gestire l’attività amministrativa pubblica, i buoni risultati non possono che arrivare. Certo di una sempre fattiva collaborazione, sono ad estendere i più cordiali saluti”.




Lascia un commento