Collelongo. “Il Padre Misericordioso”, Lectio Divina di S.E. Monsignor Carlo Ghidelli



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Collelongo – «Cari fratelli e sorelle, ho pensato spesso a come la Chiesa possa rendere più evidente la sua missione di essere testimone della Misericordia. È un cammino che inizia con una conversione spirituale. Per questo ho deciso di indire un Giubileo straordinario che abbia al suo centro la misericordia di Dio. Questo Anno Santo inizierà nella prossima solennità dell’Immacolata Concezione e si concluderà il 20 novembre del 2016, domenica di Nostro Signore Gesù Cristo, re dell’universo e volto vivo della misericordia del Padre. Affido l’organizzazione di questo Giubileo al Pontificio consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione, perché possa animarlo come una nuova tappa del cammino della Chiesa nella sua missione di portare a ogni persona il vangelo della Misericordia», con queste parole Papa Francesco ha proclamato al mondo il Giubileo Straordinario della Misericordia.
A Collelongo, la Parrocchia Santa Maria Nuova e Renzo Pagliai, direttore della Residenza per anziani “San Rocco”, hanno promosso un’iniziativa che si inserisce appieno nel solco tracciato dal Santo Padre per l’Anno Santo: sabato prossimo 20 febbraio, alle 18.30, nella sala polivalente della Residenza, S.E. Monsignor Carlo Ghidelli, arcivescovo emerito Lanciano-Ortona, terrà una Lectio Divina sul tema “Il Padre Misericordioso”.
Alle 17.30 Don Carmine Di Bernardo, parroco di Collelongo e Villavallelonga, celebrerà la Santa Messa insieme a Monsignor Ghidelli con la partecipazione della Schola Cantorum di Scurcola Marsicana diretta dalla Maestra Monica Tortora.
Parteciperanno all’evento diversi parroci dei paesi limitrofi ed è attesa la presenza del Vescovo dei Marsi, Pietro Santoro.

LS

manifesto Lectio divina Ghidelli




Lascia un commento