Le Avis di San Pelino e di Paterno organizzano una giornata di donazione per domenica 20 marzo



La solidarietà del dono del sangue è un gesto semplice ed importante per chi ne ha bisogno, per questa ragione Avis San Pelino e Avis Paterno organizzano, per domenica 20 marzo 2022, dalle 8:30 alle 12, una giornata di raccolta sangue, tramite l’utilizzo dell’autoemoteca di Avis comunale Pescara, nella piazza di San Pelino.

Questa giornata di donazione vuole essere un aiuto per chi ogni giorno combatte contro patologie che, per loro natura, hanno bisogno di cure ematiche.

È importante ricordare che per compiere questo piccolo grande gesto, è fondamentale essere in buona salute, pesare almeno cinquanta chili, essere maggiorenni, non essersi sottoposti recentemente a piercing, foratura delle orecchie o tatuaggi.

Ovviamente, per chi avesse subito piccoli interventi chirurgici o odontoiatrici, è necessario aspettare, così da non compromettere, anche solo potenzialmente, la propria salute e quella altrui.

Va sottolineato inoltre che non è necessario affrontare la donazione a digiuno, ma si può fare colazione, evitando soltanto latte e derivati.

Per chi non è ancora donatore e vi si approccia per la prima volta, si potranno effettuare screening propedeutici alla donazione vera e propria.

“Il sangue è di per sé prezioso, e non può essere “fabbricato” in laboratorio, e in tempi difficili come questi che viviamo, va donato e non versato!”, ricordano Avis San Pelino e Paterno, che sottolineano: “È un piccolo grande gesto che salva tantissime vite. Non sprechiamo occasioni come queste e facciamo il massimo per dare il nostro contributo. Avis San Pelino e Avis Paterno vi aspettano!”.



Leggi anche