Lavori nel plesso scolastico Don Bosco di Trasacco. Sindaco Lobene: “turni a rotazione per gli studenti”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Trasacco – Il Sindaco Cesidio Lobene diffonde, via social, un nota relativa alle novità che interessano gli studenti di Trasacco che frequentano il plesso scolastico Don Bosco che, in questo periodo, è sottoposto a importanti lavori strutturali di messa in sicurezza.

Il Comune” spiega il primo cittadino “ha a disposizione solamente due mesi e mezzo (vacanze estive) per effettuare gli stessi, tempo ristretto che non ci permette di terminare i lavori per tornare sui banchi regolarmente“. Per la riapertura delle scuole, prevista per il prossimo 13 settembre, quindi, il plesso non sarebbe ancora pronto a ospitare i ragazzi.

I lavori dovrebbero terminare, secondo le previsioni, a novembre e gli amministratori di Trasacco avrebbero pensato di “effettuare doppi turni a rotazione, ogni sezione per circa un mese turnerà il pomeriggio” continua Lobene “non mi sembra una soluzione così sconsiderata“.

A turnare saranno i ragazzi che svolgeranno le 30 ore, mentre per le 40 ore rimarrebbe tutto invariato” precisa il Sindaco “Capisco il disagio, ma non si poteva fare altrimenti, stiamo donando ai nostri figli una scuola nuova, sicura e moderna. Evitiamo di polemizzare. Si parla tanto di scuole sicure, ma nessuno è disposto a fare un minimo di sacrificio“.