Laura Sebastiani, giovane promessa del pianoforte, a Rocca di Mezzo


Rocca di Mezzo. Officina Culturale dell’Altopiano delle Rocche, a Rocca di Mezzo, in provincia di L’Aquila, martedì 15 agosto, Ferragosto con una giovane promessa del pianoforte, Laura Sebastiani, allieva di Alessandro De Luca, che aveva già partecipato a una precedente Officina mostrando tutto il suo talento ed ora torna da protagonista con un recital tutto suo con musiche di Schumann (Scene del bosco), Beethoven (Sonata op. 109), due Preludi di Debussy e uno Studio di Kapustin. Nata a L’Aquila nel 1994, Laura Sebastiani studia pianoforte con il M° Alessandro De Luca e composizione con il M° Alessandro Cusatelli e il M° Mariella Di Giovannantonio al Conservatorio “Alfredo Casella” di L’Aquila.

Ha partecipato, sia come solista che in gruppi da camera, a varie manifestazioni musicali tra le quali la rassegna “Giovani artisti per l’ospedale” al Policlinico Gemelli di Roma, il festival internazionale “Pietre che cantano”, organizzato dal M° Luisa Prayer, collaborando con il M° Simone Gramaglia e il M° Giovanni Scaglione, membri del Quartetto di Cremona. Ha partecipato a masterclass tenute dai violoncellisti Romain Garioud e Franco Maggio-Ormezowsky, dalla violista Aida-Carmen Soanea, dai pianisti Gilda Buttà, Ivan Gayan, Fausto Di Cesare, Michele Campanella, Bernadetta Raatz, Ruta Riktere, Franco Medori, Ramin Bahrami e Lang Lang nell’ambito del “Lang Lang Festival” tenutosi a Roma nel 2012. Si è distinta in concorsi pianistici nazionali, conseguendo il I premio assoluto al concorso “Le ali della musica” tenutosi a L’Aquila, il I premio al concorso “Marco dall’Aquila” nella stessa città, il III premio all’undicesimo concorso “Giovani musicisti” di Viterbo, tenutosi presso l’Università della Tuscia ed il terzo premio al concorso “Città di Magliano Sabina”.

Si è esibita in qualità di solista presso la Società dei Concerti “B.Barattelli” (Circolo Giovani Amici della Musica) di L’Aquila nell’ambito della sessantottesima stagione e, nel maggio 2013, per il concerto di chiusura della stagione dei concerti dell’Università Cattolica di Roma con, fra gli altri pianisti, Alessandro De Luca, Gilda Buttà ed Eduardo Hubert. Si esibisce regolarmente in qualità di solista o in formazione da camera presso l’Associazione Culturale Urania della sua città.Collabora nel Conservatorio “A. Casella” come pianista accompagnatrice della classe di arte scenica del M. Cesare Scarton.
ingresso
posto unico 6 euro
Info Pro Loco di Rocca di Mezzo: 0862.916125 – cell.333/8334969


Invito alla lettura

Ultim'ora

Simonelli per il pieno supporto al centrodestra in difesa della cultura

Avezzano “Ad oggi, i sondaggi vedrebbero una vittoria del Centrodestra, sia per meriti della coalizione guidata da Berlusconi, Meloni e Salvini, sia per demeriti palesi di un centrosinistra in cui ...


Inaugurata a Scurcola Marsicana la Mostra delle radio d’epoca

Scurcola Marsicana – Si è inaugurata a Scurcola Marsicana con la presenza delle autorità locali, la mostra delle radio d’epoca Organizzata dalla Associazione Culturale ITALO ...

Fabrizio Moro incanta Piazza Duca degli Abruzzi a Tagliacozzo: sold out e proposta di matrimonio in diretta

Tagliacozzo – Grande successo per il concerto del grande cantautore italiano Fabrizio Moro, che si è esibito ieri sera sul Palco del Teatro all’Aperto del ...

Tornano le Antiche Rue a Civitella Roveto

Civitella Roveto – E’ una delle sagre più suggestive d’Abruzzo, dedicata alla prelibata castagna “Roscetta”. La festa prenderà il 21, 22 e 23 ottobre, con ...

Appuntamento con il Festival inclusivo “Musica e parole dell’Appennino”, l’inclusività che diventa magia al tramonto 

Appuntamento con il team marsicano delle “barriere abbattute” per dopo Ferragosto. Si torna a riscoprire le bellezze nella nostra terra con il Festival inclusivo “Musica ...



Lascia un commento