L’associazione “L’ArQueologia” pubblica bando per l’assegnazione di una borsa di studio



Provincia – E’ stato pubblicato oggi il bando dell’associazione “L’ArQueologia”, attiva nel territorio aquilano nella valorizzazione dei beni culturali, per l’assegnazione di una borsa di studio del valore di 1.000,00 € nell’ambito del progetto “le Terre dei Barile”, cofinanziato dall’associazione e dalla Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila.

Un’occasione per studenti di materie letterarie o giovani appassionati di storia e archeologia del territorio per realizzare uno studio che confluirà in una guida a cura dell’associazione. Una ricerca d’archivio e bibliografica sull’antica famiglia Barile – che si oppose a Carlo D’Angiò durante la fondazione della città rifiutandosi di trasferirsi nella nascente L’Aquila – e sui suoi possedimenti nell’aquilano, in particolare nei territori dei comuni di S. Eusanio Forconese, Villa S. Angelo e Rocca di Mezzo.

“Lavoriamo quotidianamente perché il nostro patrimonio storico-artistico possa rappresentare una reale risorsa su cui investire, e la borsa di studio è solo una delle diverse attività in programma”, dichiara Alessio Cordisco, presidente dell’associazione. Il bando è pubblicato sul sito www.larqueologia.it, le domande devono essere inviate entro il 10 febbraio 2016.




Leggi anche

Lascia un commento