Lancia bottiglie contro i giovani in Piazza Torlonia, arrestato



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Lanciava bottiglie di vetro contro i giovani e contro le auto che sostavano nei pressi di Piazza Torlonia. Per questo motivo Y.B.Y.A., di 33 anni, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Avezzano.

E’ accaduto tutto intorno alle 2.30 quando alla sala operativa del Commissariato di Avezzano è giunta una telefonata che segnalava la presenza dell’uomo in Piazza Torlonia. All’arrivo dei poliziotti, l’uomo si è scagliato contro di loro lanciando degli oggetti e cercando, subito dopo,  di darsi alla fuga.  Nonostante la forte resistenza, gli operatori sono riusciti ad immobilizzarlo e ad accompagnarlo presso il Commissariato.

Lo straniero, privo di documenti identificativi ed irregolare sul territorio nazionale, è stato sottoposto agli accertamenti di rito e, considerata anche la sua attuale e concreta pericolosità sociale, è stato successivamente trasferito presso la Casa Circondariale di Avezzano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L’extracomunitario dovrà anche rispondere del getto pericoloso di cose e del rifiuto di indicazioni sulla propria identità.



Lascia un commento