La stagione calcistica di tutte le categorie dilettantistiche non verrà conclusa



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

La notizia era nell’aria già da tempo, ma nel consiglio federale odierno è arrivata l’ufficialità: tutti i campionati dilettantistici nazionali (serie D), regionali e provinciali (incluse anche le categorie femminili ed il calcio a 5) non verranno ultimati.

Il consiglio federale ha invece deliberato che tutti i campionati professionistici (serie A, B e C) tenteranno quantomeno di portare a termine la stagione: nel caso di serie A e serie B si proverà a completare tutte le partite entro il 20 agosto, mentre per la serie C non è ancora stato stabilito il format mediante il quale si concluderà il torneo.

Per quanto riguarda i campionati dilettantistici molto probabilmente la decisione sui verdetti verrà presa nel prossimo consiglio LND in programma venerdì. L’ipotesi più probabile è quella che vengano bloccate le retrocessioni, mentre la prima classificata nel rispettivo campionato salirà di categoria.

Tutte le società calcistiche marsicane, pertanto, potranno ormai dedicarsi ufficialmente ad organizzare la prossima stagione sportiva 2020/2021.