La scuola Collodi-Marini all’avanguardia nell’insegnamento della robotica

Avezzano – Si è conclusa venerdì la seconda edizione del corso “Programmare con Arduino” che si è tenuto presso la scuola Collodi-Marini di Avezzano in collaborazione con ingegneri della Micron.

“Arduino” è una piattaforma hardware low-cost programmabile con cui è possibile creare circuiti per molte applicazioni, soprattutto in ambito di robotica ed automazione e, proprio per la sua estrema semplicità, viene introdotto come elemento didattico altamente innovativo e di sicuro successo nelle scuole.

Attraverso lo studio e l’utilizzo di questo dispositivo è infatti possibile introdurre agli studenti le basi della programmazione, videogiochi, robot, installazioni multimediali e molto altro ancora.

Le lezioni svolte da ingegneri della Micron (Luca De Santis, Marco Tiburzi e Luca Nubile) hanno riscosso grande successo tra i più brillanti studenti delle classi seconde e terze che, per la prima volta, sono entrati nel mondo della robotica.

L’istituto Collodi-Marini è molto attento all’insegnamento delle nuove tecnologie nella scuola anche attraverso le collaborazioni con le aziende presenti sul territorio e si pone come obiettivo la promozione dello sviluppo delle competenze digitali degli studenti.