Il Panthlon incontra il gruppo Scout di Avezzano e dona materiale per le attività di scoutismo



Avezzano – Nella sede dell’Agesci di Avezzano, nei locali sottostanti la Cattedrale San Bartolomeo, si è tenuto un interessante incontro tra il Panathlon International e il gruppo Scout.

Alla presenza dei giovanissimi “lupetti” scout, e dei loro genitori, il Panathlon ha voluto fare un omaggio al gruppo donando alcuni materiali per le loro attività, come bussole e giochi.

Oggi siamo qui a condividere questa mattinata con il vostro gruppo scout che siete una bellissima realtà e che fate uno straordinario lavoro con i giovani, un lavoro di educazione e formazione” dichiara la prof.ssa Emi Di Stefano, Presidente del Panathlon International di Avezzano “il Panathlon è un’associazione internazionale che si occupa della promozione dei grandi valori dello sport, valori come la solidarietà, il rispetto, l’etica, la pace e il Fair Play. Valori che condividiamo con lo scoutismo e siamo contenti di essere qui per dare un riconoscimento a questa eccezionale realtà.”

Ed ancora: “lo sport è unito al gioco e il gioco rappresenta l’anima pulsante dello sport. Il mio augurio per voi, e quello di tutto il club, è di continuare su questa strada e oggi vogliamo consegnare la cosiddetta Carta etica, dove è riportata la carta dei doveri dei genitori e la carta dei diritti del ragazzo. Lo sport è un grande veicolo di valori che voi dello scoutismo praticate, visto che fate tante attività e tanto sport e attraverso lo sport si ritrovano i valori trasferiti nella società. Per noi il Fair Play non è il semplice rispetto delle regole ma è molto di più, un modo di fare e di essere.”

Dopo la lettura della “Carta dei doveri dei genitori” da parte di un genitore e della “Carta dei diritti del ragazzo” letta da un lupetto, l’Agesci ringrazia il Presidente e il Panathlon per la donazione fatta e consegna alla Di Stefano il caratteristico fazzoletto scout, parte dell’uniforme e simbolo di appartenenza ad un gruppo scout.

Un bellissimo incontro all’insegna della condivisione dei grandi valori dello sport e di quelli espressi nel movimento scout come ad esempio la fratellanza, valori importanti non solo in questi due ambìti ma anche nella vita di tutti i giorni.



Leggi anche