La Rassegna Internazionale del Folklore spegne quaranta candeline


Tagliacozzo. Grande festa a Tagliacozzo per la quarantesima edizione della Rassegna Internazionale del Folklore. Il sipario della manifestazione più longeva della città si alzerà domani, sabato 27 luglio, e proseguirà per l’intera giornata di domenica 28. Organizzatore dell’evento, sempre molto gradito dagli spettatori, è il Coro “Luigi Venturini”.

La Rassegna Internazionale del Folklore – ideata nel 1979 dall’Azienda di Soggiorno e Turismo – rappresenta un importante momento di scambio culturale e di promozione del territorio, una vera e propria «finestra aperta sul mondo», come l’ha definita Maria Lidia De Dominicis, presidente della corale Venturini. In questi quarant’anni, infatti, tantissimi Paesi sono saliti sul palco di Piazza Obelisco e molte amicizie sono nate tra i vari gruppi folkloristici. Tagliacozzo si è riempita dei colori, delle musiche e delle danze di tutto il mondo, diventando un simbolo di accoglienza e di crescita culturale.

A spegnere, simbolicamente, la quarantesima candelina della Rassegna Internazionale del Folklore insieme al “Coro Luigi Venturini” e ai “Piccoli del Venturini” saranno i gruppi provenienti da Isola di Pasqua, Malaysia, Colombia, Honduras, Bielorussia e Italia.

La Rassegna Internazionale del Folklore vive anche grazie allo storico contributo del Comune di Tagliacozzo, a quello della Regione Abruzzo e della Fondazione Carispaq. Gli organizzatori invitano la popolazione a unirsi alla festa per questo traguardo davvero importante.

PROGRAMMA:
Sabato 27 luglio
Ore 17,30 Sfilata dei gruppi in costume
Ore 21,30 Piazza dell’Obelisco:
Saluto delle autorità
Italia – Coro Luigi Venturini di Elisa Blasetti
Isola di Pasqua – Maori tupuna Sabiduria Ancestral Rapa Nui
Bielorussia – Radost Folk Ensamble città di Brest
Colombia

Domenica 28 luglio
Ore 17,30 Folklore tra la gente
Ore 21,30 Piazza dell’Obelisco:
Italia – Piccoli del Venturini
Honduras – Grupo de Proyeccion Folklorica Zorzales
Italia – Gruppo Folk di Agnone
Malaysia – Era Budaya Papar

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Elezioni, sindaco Santilli:”A Celano FdI è il primo partito in assoluto”

Celano – “Le elezioni politiche per il rinnovo del Parlamento italiano sono appena passate e i risultati definitivi emersi dalle urne sono emblematici di un certo andamento. E’ tempo di ...


Premio Cambiamenti, tante adesioni di giovani imprenditori alla tappa avezzanese ma c’è ancora tempo per concorrere. In palio 20 mila euro

Premio nazionale “Cambiamenti”: tante le adesioni per la giornata di domani in cui verrà presentato il concorso dedicato ai giovani startupper.  È il coordinatore di ...

Forti venti nell’aquilano, sul Gran Sasso raffiche a più di 100 km orari

L’Aquila – Le previsioni meteo, già da ieri, annunciavano che sull’Abruzzo si sarebbero abbattuti venti molto forti. Come fa rilevare Meteo Abruzzo, attraverso una nota ...

Celano dice addio a Michele Mariani, apprezzato musicista marsicano

Celano – Michele Mariani aveva compiuto gli anni, 66, solo un paio di settimane fa ricevendo gli auguri da parte di molti amici e conoscenti. ...

Aggressioni di cani ad Avezzano, L’altra parte del guinzaglio: “episodi molto più frequenti di quanto si pensi”

Avezzano – Solo un paio di giorni fa, attraverso le nostre pagine, abbiamo dato spazio e segnalato una situazione che una cittadina aveva denunciato attraverso ...