La Pizza di Arte Bianca di Avezzano “incoronata” tra le migliori d’Italia



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano -.  L’11 giugno  a Roma  ha avuto​ luogo​ la seconda​ tappa​ finale relativa​ al campionato​ nazionale​ di pizza. Hanno​ partecipato tutte​ le regioni​ italiane che hanno​ potuto​ così​ valorizzare i prodotti​ tipici regionali​ esprimendosi​ al meglio​ attraverso​ la creazione​ di una pizza locale.
A rappresentare​ l’Abruzzo​ è​ stata la pizzeria​ “Arte Bianca ” di Avezzano. 

I due giovani​ proprietari dell’ esercizio Valeri e​ Michela rispettivamente​ vincitore​ del campionato​ di pizza​ nell’anno​ 2018​ e​ ​ campionessa​ nazionale,​ hanno​ realizzato il loro lavoro attraverso​ approfonditi studi​ ed accurate ricerche.

La gara si articolava​ in tre categorie : “Classica”,​ ” teglia”​ e “Pizza alternativa “.
La pizza​ classica, realizzata​ con​ un impasto​ a base di farina​ a km 0 , è​ stata condita con mousse di zucchine,​ zafferano​ di Navelli e guanciale​ tostato.

La pizza​ in teglia​ è stata​ arricchita​ con crema​ di fave, pecorino​, speck e fili di peperoncino.
La pizza alternativa condita​ con patate​, agria, asparagi​, pancetta​, porchetta e mousse al pecorino.
Con la loro produzione​ Valeri e Michela hanno conquistato il palato​ della giuria ottenendone​ l’approvazione e​ raggiungendo​ i primi​ posti in classifica. 

In particolare Valeri Sakhiadhvili si è​ riconfermato​ campione​ italiano ottenendo​ il secondo​ posto nella​ gara “Pizza classica​ gourmet​ km 0” con un prodotto​ a base di farina​ di solina, “cacio e uova”, asparago e tartufo fresco.

E​ così,​ ancora​ una volta, il nome della Marsica è​ stato portato in alto!