La Pizza di Arte Bianca di Avezzano “incoronata” tra le migliori d’Italia



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano -.  L’11 giugno  a Roma  ha avuto​ luogo​ la seconda​ tappa​ finale relativa​ al campionato​ nazionale​ di pizza. Hanno​ partecipato tutte​ le regioni​ italiane che hanno​ potuto​ così​ valorizzare i prodotti​ tipici regionali​ esprimendosi​ al meglio​ attraverso​ la creazione​ di una pizza locale.
A rappresentare​ l’Abruzzo​ è​ stata la pizzeria​ “Arte Bianca ” di Avezzano. 

I due giovani​ proprietari dell’ esercizio Valeri e​ Michela rispettivamente​ vincitore​ del campionato​ di pizza​ nell’anno​ 2018​ e​ ​ campionessa​ nazionale,​ hanno​ realizzato il loro lavoro attraverso​ approfonditi studi​ ed accurate ricerche.

La gara si articolava​ in tre categorie : “Classica”,​ ” teglia”​ e “Pizza alternativa “.
La pizza​ classica, realizzata​ con​ un impasto​ a base di farina​ a km 0 , è​ stata condita con mousse di zucchine,​ zafferano​ di Navelli e guanciale​ tostato.

La pizza​ in teglia​ è stata​ arricchita​ con crema​ di fave, pecorino​, speck e fili di peperoncino.
La pizza alternativa condita​ con patate​, agria, asparagi​, pancetta​, porchetta e mousse al pecorino.
Con la loro produzione​ Valeri e Michela hanno conquistato il palato​ della giuria ottenendone​ l’approvazione e​ raggiungendo​ i primi​ posti in classifica. 

In particolare Valeri Sakhiadhvili si è​ riconfermato​ campione​ italiano ottenendo​ il secondo​ posto nella​ gara “Pizza classica​ gourmet​ km 0” con un prodotto​ a base di farina​ di solina, “cacio e uova”, asparago e tartufo fresco.

E​ così,​ ancora​ una volta, il nome della Marsica è​ stato portato in alto!