Fiamm di Avezzano: la Uilm primo sindacato



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Anche nello stabilimento di Avezzano della Fiamm, la multinazionale che produce accumulatori per l’avviamento di autoveicoli e per uso industriale, la Uilm è il primo sindacato.

Lo hanno sancito con il loro voto i lavoratori che nei giorni scorsi si sono espressi per il rinnovo dei sei componenti della Rsu. Su 321 voti espressi, la Uilm ne ha ottenuti 169 e, pertanto, ha diritto a tre rappresentanti. Gli eletti sono Alfredo Mascigrande (85 voti), Nazzareno Rossi (36 voti) e Gianluca Prospitti(20 voti). Alla Fim Cisl sono andati due rappresentanti, uno alla Fiom Cgil.

“È grande la soddisfazione per l’ottimo risultato ottenuto – commenta Angelo Gallotti, segretario Uilm L’Aquila Teramo – che rappresenta un’ulteriore conferma del grande lavoro svolto dalla squadra della Uilm su tutto il territorio. Ai neoeletti vanno i nostri complimenti e l’augurio di un buon lavoro, nell’interesse come sempre dei lavoratori e del territorio”.