La panca del lupo e dell’aquila: la nuova opera di Giancarlo Sociali

Aielli – La nuova opera scultorea in legno di Giancarlo Sociali è una panca. Ma non si tratta di una panca come tutte, si tratta di una panca speciale perché è racchiusa tra le sculture di due animali simbolo della nostra terra: il lupo e l’aquila. Giancarlo Sociali, dotato di grande generosità, ha donato la sua opera più recente al paese di Aielli. La sua bella panca è posizionata in una zona panoramica, a poca distanza dalla Torre Osservatorio di Borgo Universo, vicina alle famose pareti piene di murales che tanti turisti sanno attrarre.

E saranno forse soprattutto i turisti a utilizzare e ad ammirare le sculture del lupo e dell’aquila di Giancarlo che, per realizzarle, ha impiegato il legno, la sua motosega e tanta abilità: “Le opere sono realizzate con un unico tronco. Adesso rivivranno per sempre sotto un altro aspetto. Simboleggiano la natura e il nostro territorio: proprio qui, infatti, l’aquila e soprattutto il lupo appenninico hanno la loro originaria dimora“, ci spiega Sociali.

Il lupo e l’aquila appena terminati dall’artista di Celano vanno a unirsi all’orso-sedia che, già qualche anno fa, Giancarlo aveva regalato alla città di Aielli. Le opere, alla fine, vanno a comporre una sorta di trittico: l’orso, il lupo e l’aquila. Che poi, come ci ricorda l’autore, sono anche gli animali simbolo del Parco regionale Sirente Velino.