La K.O. Team Kickboxing Trasacco vince la Coppa delle Province 2017



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Trasacco – Tomas Baldassarre, Claudio Bertone e Claudio Palenca Tabulazzi consegnano il titolo regionale per squadre alla K.O. Team. “Nove incontri vinti su nove è un bel successo” afferma il presidente della K.O. Team Maurizio Pollicelli, assente dal tatami per motivi di salute. “Era un titolo che mancava nel nostro palmares. Sono contentissimo dei miei ragazzi”.

I tre moschettieri, in realtà, erano 4: ecco, allora, Alice Venditti medaglia d’oro conquistata dopo 2 “finali” da manuale. “Alice è stata perfetta. Entrava con le sue combinazioni e subito dopo usciva dalla traiettoria delle sue avversarie mandandole puntualmente a vuoto. Sono state due vittorie nette, con i giudici di gara unanimi sul verdetto” afferma l’allenatore Tomas Baldassarre. “Al termine dell’incontro lo stesso Vice Presidente nazionale della FIKBMS, Riccardo Bergamini, si è complimentato con la quattordicenne trasaccana”.

Medaglia d’oro anche per Cristian Favoriti ed Edison Le Donne; medaglia d’argento per Guglielmo De Joris , Simone Sabatini e Annalisa Rizzitiello; medaglia di bronzo per Nicolas Caniglia, Tomas Salvi , Eddy Di Marco, Francesco Bruno e Alessandro Bucci. Peccato per Cristian Casalvieri, Marco Sabatini, Matteo Di Pippo, Simone Liberale e Simone Di Panfilo fermati ad un passo dal podio.

“Una bella giornata di sport “ ha dichiarato l’istruttore Claudio Palenca Tabulazzi. “La kickboxing, in Abruzzo, è uno sport in crescita. C’è competizione, agonismo, qualità ma, soprattutto, tanta passione che ci accomuna tutti, a prescindere dai colori che indossiamo. A Fossacesia, avevamo schierati sul tatami 4 ragazzi con meno di 9 anni che si sono cimentati nel “gioco sport”, una versione light della kickboxing”.

Prossimo appuntamento il 17 dicembre a Roma per la prima fase dei Campionati Interregionali, valevoli per la qualificazione ai Campionati Italiani Assoluti.




Lascia un commento