Itinerari dell’Arcobaleno 2021, a Pescina la Compagnia Teatro del Drago presenta “Fagiolino Asino d’oro”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Pescina – Mercoledì 28 luglio alle ore 21,15 nel Chiostro del Teatro San Francesco di Pescina, per la rassegna ITINERARI DELL’ARCOBALENO in collaborazione con il Comune di Pescina e la direzione artistica del Teatro dei Colori, la Compagnia TEATRO DEL DRAGO presenta “Fagiolino Asino d’oro” da “l’Asino d’Oro” di Lucio Apuleio.

Evento magico e patafisico di una trasformazione burattinesca. In scena Mauro Monticelli e Fabio Pignatta, Di Francesco Niccolini e Mauro Monticelli, con la Regia di  Renato Bandoli, Luci Andrea Monticelli e decorazioni Michela Bellagamba.

Spettacolo di genere popolare e tradizionale, sia per l’impatto visivo che richiama un decadente circo ottocentesco, sia per la sgangherata struttura scenica e “coreografica” di disorganizzati guitti ed artisti ambulanti. La comicità semplice ed immediata è uno degli elementi costanti che lega i tre differenti generi che scandiscono lo spettacolo: “il Teatro dei burattini”, l’arte antica del “Cantastorie”, la “Giocoleria”degli “artisti di strada”. In scena Giorgino Zambutèn, un pò mago e “strolg” (astrologo) che cerca di vendere le sue pozioni magiche aiutato dal servo Brasula, anche detto Verruca, improbabile acrobata.

La fonte d’ispirazione per questa “maldestra” operina, è “l’Asino d’Oro” di Lucio Apuleio, amante della magia, abile oratore ed esperto scrittore, che disgraziatamente per lui, è inciampato nel teatrino dello Zambutèn. Spettacolo di giocoleria, burattini e arte varia per un pubblico misto e bambini a partire dai 4 anni.

Fagiolino Asino D’Oro,Cataclisma Mediatico, per burattini, asini attori e attori asini Fagiolino Asino d’oro non vuol esser altro che un piccolo e modesto contributo al Teatro Contemporaneo. Per la sua palese figuratività, esente da qualsiasi innovazione del linguaggio simbolico, “Fagiolino Asino Burattino” è da escludersi dal contesto vero e proprio dell’avanguardia. Il nostro Asino Fagiolino, tuttavia, lo si può considerare un importante elemento per lo sviluppo di quella che viene considerata l’ultima tra le avanguardie: il Surrealismo.

Protagonista di questo stile surrealista è Fagiolino… da sempre, fin dalla sua nascita. Non di meno Fagiolino Fan Fan affronta un genere di Teatro che spazia ai margini del Futurismo. Ma rispetto a quest’ultimo movimento, si colloca decisamente agli antipodi. Nel teatro futurista è tutto dinamismo e velocità, mentre “in” Fagiolino e nella “sua” verosimile” e “materiale” Commedia Patafisica, predomina la stasi più immobile.

Informazioni e registrazione: info@prolocopescina.it +39 339 168 9335

Itinerari dell’Arcobaleno 2021, a Pescina la Compagnia Teatro del Drago presenta “Fagiolino Asino d’oro”
Itinerari dell’Arcobaleno 2021, a Pescina la Compagnia Teatro del Drago presenta “Fagiolino Asino d’oro”

Comunicato Stampa Associazione Teatro dei Colori Onlus