Italicum e referendum costituzionale: meeting a Pescina con Boldrini, Orlando e Morando



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Pescina – Italicum e referendum costituzionale, economia e politiche per il Mezzogiorno, le nuove leggi per contrastare la violenza in famiglia, gli scenari per l’Italia e per l’Europa in vista delle presidenziali Usa, la giustizia. Sono i temi della due giorni di meeting dal titolo “Proponiamo il futuro” che il Centro Democratico con il presidente nazionale Bruno Tabacci organizzano a Pescina, in provincia de L’Aquila, il 24 e 25 settembre prossimo.

Tanti i nomi di spicco nei diversi dibatti in programma: sabato alle ore 18.30 interverrà la presidente della Camera Laura Boldrini, mentre a rappresentare il governo ci saranno domenica 25 alle ore 17 il ministro della Giustizia Orlando e sabato, tra il mattino ed il pomeriggio, il viceministro dell’Economia Enrico Morando ed i sottosegretari Gennaro Migliore e Domenico Rossi.

Interverranno anche il presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso, parlamentari di maggioranza e opposizione, consiglieri regionali e rappresentanti del mondo dell’economia e dell’Università.




Lascia un commento