Istituto Sacro Cuore, Alfonsi, Floris e Simonelli “Supporto e vicinanza verso una scuola di eccellenza”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Nella giornata odierna il consigliere provinciale di FdI Gianluca Alfonsi, il già consigliere provinciale di Fdi Armando Floris e il responsabile regionale di Nazione Futura Nello Simonelli, assieme al locale gruppo di Avezzano, hanno preso parte al flash mob organizzato dai genitori, docenti ed alunni dell’Istituto Scolastico Paritario Sacro Cuore di Avezzano.

Il flash mob è stato organizzato in segno di protesta verso il decreto del Consiglio Provinciale delle Suore del Sacro Cuore, avente sede a Silvi Marina, col quale si è disposta la chiusura della struttura a partire dall’anno scolastico 2021.

La nostra partecipazione” dichiarano i Alfonsi, Floris e Simonelli “ è un segno di vicinanza e solidarietà  verso un istituto di eccellenza,  che ha fornito negli anni una formazione di qualità a generazioni di avezzanesi e marsicani e che deve continuare a farlo. Il consiglio regionale ha già deliberato incentivi per le scuole paritarie, segno che da parte del governo Marsilio vi è attenzione sull’argomento, sul quale vi è stato un interessamento fattivo da parte del consigliere regionale Mario Quaglieri. Se vi è un problema economico, vanno valutate le possibili modalità di soluzione. L’istruzione non è un costo ma un investimento, alla pari della sanità”.

“I rappresentanti istituzionali hanno il dovere di impegnarsi con determinazione in supporto del Sacro Cuore , per dare un segnale di speranza e di unità a queste famiglie, a questi bambini che rappresentano il nostro domani. Vi è da considerare tra l’altro che, con le attuali misure di sicurezza e distanziamento sociale in vigore, sarebbe anche problematica una eventuale riallocazione degli alunni in scuole pubbliche che saranno già chiamate ad affrontare ulteriori disagi. L’argomento è stato varie volte dibattuto anche sui banchi del Parlamento, con plurimi interventi da parte del senatore di Fdi Fabio Rampelli a sostegno delle scuole parificate” concludono.