Infettivologo Bassetti: “tra aprile e maggio ragionevolmente saremo fuori dalla pandemia”



Nel corso di un’intervista a Rai Radio 1, ospite del programma radiofonico “Un Giorno da Pecora“, Giorgio Lauro e Geppi Cucciari, il professor Matteo Bassetti, infettivologo e direttore della Clinica Malattie Infettive Ospedale Policlinico San Martino di Genova, ha compiuto una previsione a proposito dell’uscita dalla pandemia.

La risposta di Bassetti: “già in primavera, tra aprile-maggio 2022 ragionevolmente saremo fuori dalla pandemia. Spero potremo togliere le mascherine, visto che credo che avremo il 95% di vaccinati“.  Il prof. Bassetti che, ricordiamo è stato vittima di stalking e minacce di morte da parte di gruppi no-vax, ha spiegato che “oggi ci siano il 10-15% di positivi, quindi circa dieci milioni di persone, ed entro la primavera più di un italiano su due sarà contagiato“.



Leggi anche