Incursione notturna di un orso in una stalla a Villetta Barrea


Villetta Barrea – Incursione notturna di un orso in una stalla a Villetta Barrea. Tre capre uccise, tre ferite gravemente e gravi danni alla stalla; questo è il bilancio della visita dell’orso.

La stalla, di proprietà di un allevatore, Filippo Colantoni, si trova sulla superstrada che da Villetta Barrea porta a Passo Godi.

L’imprenditore è stato svegliato intorno alle 02:00 di notte da un forte rumore e, sceso per controllare cosa fosse successo, si è trovato di fronte al plantigrado che aveva appena ucciso le capre e semidistrutto la stalla. Per fortuna, però, l’orso si è dato alla fuga.

Sul posto, in giornata, sono giunti un veterinario per controllare lo stato di salute degli animali scampati alla furia dell’orso e le guardie del Parco, che hanno riconosciuto il passaggio dell’orso dall’entità dei danni.

Non è la prima visita del grosso animale nei centri della zona protetta; ma nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise si è ormai abituati agli incontri ravvicinati con un orso.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Ancora un’anziana truffata nella Marsica con la scusa del falso incidente

Collelongo – Un’altra anziana è stata truffata nella Marsica con la scusa del falso incidente. Si tratta di una donna di Collelongo. A raccontarlo alla nostra Redazione è stata sua ...


Scadono i bonus e l’inflazione fa volare il costo dell’assicurazione dell’8,6%: in media 463,63 euro a veicolo

Brutte notizie per gli automobilisti; dopo il prezzo dei carburanti, anche il costo dell’Rc auto è tornato a salire tanto è vero che, come evidenziato ...

Avezzano, importante perdita d’acqua su via Marruvio

Avezzano – Un importante perdita d’acqua è stata segnalata ieri nel tardo pomeriggio su via Marruvio. L’acqua fuoriusciva probabilmente da una condotta danneggiata ed affiorava ...

Mar mediterraneo mai così caldo, Bernardi Meteo lancia l’allarme: “In autunno conseguenze importanti, o persiste la siccità o ci saranno eventi violenti”

Il Mar Mediterraneo ha raggiunto temperature record mai registrate prima e, secondo il meteorologo aquilano Stefano Bernardi, in autunno ci saranno conseguenze importanti da pagare. ...

Il “Camoscio d’Abruzzo” Taccone raccontato al Tagliacozzo Festival dal giornalista Federico Falcone

Tagliacozzo – Ribelle e genuino, affamato e generoso, combattivo e irascibile, schietto e impulsivo. In Vito Taccone abitavano tante anime diverse legate dal fil rouge ...



Lascia un commento