Incursione notturna di un orso in una stalla a Villetta Barrea



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Villetta Barrea – Incursione notturna di un orso in una stalla a Villetta Barrea. Tre capre uccise, tre ferite gravemente e gravi danni alla stalla; questo è il bilancio della visita dell’orso.

La stalla, di proprietà di un allevatore, Filippo Colantoni, si trova sulla superstrada che da Villetta Barrea porta a Passo Godi.

L’imprenditore è stato svegliato intorno alle 02:00 di notte da un forte rumore e, sceso per controllare cosa fosse successo, si è trovato di fronte al plantigrado che aveva appena ucciso le capre e semidistrutto la stalla. Per fortuna, però, l’orso si è dato alla fuga.

Sul posto, in giornata, sono giunti un veterinario per controllare lo stato di salute degli animali scampati alla furia dell’orso e le guardie del Parco, che hanno riconosciuto il passaggio dell’orso dall’entità dei danni.

Non è la prima visita del grosso animale nei centri della zona protetta; ma nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise si è ormai abituati agli incontri ravvicinati con un orso.



Lascia un commento