Incendio impianto rifiuti Gea: in attesa degli esami Arta e domani sospese le attività didattiche



San Vincenzo Valle Roveto – Le amministrazioni di San Vincenzo Valle Roveto e di Balsorano stanno gestendo le conseguenze pratiche causate dal grave incendio che, nella tarda mattinata di ieri, si è sviluppato presso l’impianto di trattamento rifiuti Gea. Si tratta di un impianto ubicato nella zona industriale, nel territorio della frazione di San Giovanni Nuovo.

In una nota unica, gli amministratori dei due comuni interessati rendono noto che sono costantemente presenti sul luogo dell’incendio oltre che in continuo contatto con Prefettura e Protezione Civile regionale. Le attività di spegnimento vanno avanti: “al momento, purtroppo non è possibile altra tecnica, se non quella dello smassamento della quantità di rifiuti ancora presenti in loco con mezzi meccanici e il contestuale uso di acqua e schiuma“, spiegano.

Nella mattinata di oggi sono giunti in loco sia i tecnici dell’Arta (Agenzia Regionale Per La Tutela Dell’Ambiente) che quelli della ASL che hanno effettuato i rilievi del caso. Spiegano dal Comune di San Vincenzo Valle Roveto, “forniremo tutti gli aggiornamenti in merito nelle prossime ore“. Da pochissimo, inoltre, è stata emanata un’ordinanza attraverso la quale è stato disposta per domani, sabato 21 maggio, la sospensione dell’attività didattica presso la scuola media del plesso “Aldo Moro” di San Vincenzo.




Leggi anche