Incendi sparsi nella Marsica, Vigili del fuoco in azione

Marsica – Ieri è stata una giornata molto movimentata sul fronte degli incendi.
Con l’inizio della mattinata due incendi separati anche se vicini tra di loro, uno ad Antrosano in prossimità del campo sportivo e uno verso Magliano dei Marsi. La superficie incendiata non è stata tanta, si é trattato di sterpaglie ed ilfuoco alimentato dal vento si é  propagato abbastanza velocemente nell’area, impegnando la Protezione Civile di Tagliacozzo ed i Vigili del Fuoco di Avezzano ad intervenire in modo tempestivo ed efficace.
Nel pomeriggio, dalla sala operativa regionale dell’Aquila i Vigili sono stati allertati nuovamente, per un incendio tra Corcumello e Capistrello già presenti vigili del fuoco di Avezzano che con il supporto della Protezione Civile di Tagliacozzo hanno avviato l’operazione di spegnimento su alcuni alberi che erano andati a fuoco.
Nel frattempo la sala operativa regionale è stata di nuovo allertata per un incendio a Poggio Cinolfo nella zona di Carsoli, nella parte opposta della Marsica dove fortunatamente, attraverso il contatto che ha chiamato i Vigili sono arrivati  il prima possibile e non hanno trovato il fuoco, probabilmente dovuto ad una ripulitura che aveva fatto il suo decorso naturale ed era terminato. Giustamente i tempi di percorrenza da Capistrello per arrivare a Poggio Cinolfo sono di quasi un’ ora con l’autobotte e il territorio da coprire è molto, in più gli automezzi non si possono spingere in velocità per motivi di sicurezza e per la portata che hanno.
Questa la giornata che dalle 10 di mattina alle 20 di sera ha impegnato i Vigili del Fuoco di Avezzano e la Protezione Civile di Tagliacozzo, una giornata di fuoco, che ha visto scaricare circa 6000 litri di acqua.