Inaugurata a Villavallelonga la statua in memoria di Giovanni Paolo II



Villavallelonga – Nella splendida ed unica cornice dei Prati D’Angro, a Villavallelonga, ieri pomeriggio, il Sindaco Leonardo Lippa e il parroco Don Carmine Di Bernardo hanno inaugurato la statua in onore di San Giovanni Paolo II.
L’omelia è stata celebrata dal Vescovo dei Marsi Monsignor Giovanni Massaro. San Giovanni Paolo II ha passeggiato più volte all’Aceretta. Passeggiate solitarie che si concludevano con preghiere sulle spoglie di Don Gaetano Tantalo.

“Con questa cerimonia – ha affermato il sindaco Leonardo Lippa – si è rinnovato un legame tra il nostro territorio, il Santo Padre e Don Gaetano, oggi giorno della Liberazione dal nazifascismo che Don Gaetano affrontò offrendo addirittura la sua vita pur di salvare quella dei suoi concittadini. Grazie di cuore a Cecilia e Candidoro per tutto l’impegno profuso affinché quest’opera venisse realizzata e posta in uno dei luoghi più belli d’Abruzzo. Un ringraziamento ai sacerdoti presenti, al Comandante Dei Carabinieri Croce, alle guardie del Pnalm e ai Carabinieri Forestali, alle Associazioni di Villavallelonga. Grazie a tutti i cittadini di Villavallelonga per aver partecipato così numerosi e grazie anche a tutti coloro che sono giunti dai paesi vicini”.



Leggi anche