In uscita il saggio storico “Al servizio dei Colonna” di Antonio M. Socciarelli

Avezzano – Esce per i tipi di Edizioni Kirke il saggio storico “Al servizio dei Colonna. Asdrubale Febonio e la sua casata tra Cinque e Seicento” di Antonio M. Socciarelli. Il libro, introdotto da Irene Fosi, docente di Storia Moderna all’Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, presenta una corposa appendice documentaria costituita dalla trascrizione di lettere di vari esponenti delle famiglie Colonna e Febonio, in un periodo compreso tra il 1559 e il 1662, oltre ad alcune lettere autografe del giovane Giulio Mazzarino.

Dalla quarta di copertina: «Le vicende degli esponenti della famiglia Febonio rendono testimonianza esemplare delle dinamiche politiche e sociali che le famiglie emergenti della borghesia locale seicentesca mettevano in atto con quelle dell’aristocrazia, in questo caso i Colonna, signori del ducato di Tagliacozzo. Questa fedeltà verso la nobile casata romana è resa ancor più paradigmatica dalla figura dell’avezzanese Asdrubale, il quale, prima come giovane servitore poi come uomo d’armi, fu al servizio dei figli del contestabile Filippo I, fautori indiscussi della politica della Corona spagnola in Italia e in Europa.

Al seguito di essi, Asdrubale fu spettatore attivo dei più grandi rivolgimenti e conflitti del XVII secolo, intersecando l’operato di alcuni dei personaggi dal peso politico più alto del tempo – come il vecchio condottiero Ambrogio Spinola, il giovane capitano e diplomatico Giulio Mazzarino o gli esponenti della famiglia papale dei Barberini – e spostandosi dalle fredde lande dei Paesi Bassi al Monferrato funestato da guerre e pestilenza, dalla pittoresca Malta alla Catalogna consumata dalla rivolta filo-francese».