In auto con 10 chili di droga, arrestata 32enne marocchina. È caccia all’uomo fuggito nelle campagne



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Ortucchio – Nel corso della serata i militari della stazione carabinieri di Ortucchio (AQ) hanno intimato l’alt ad una Fiat punto con due persone a bordo. Il conducente ha esitato il fermo del veicolo che, però, è stato subito bloccato in una zona periferica del paese. Il passeggero è fuggito facendo perdere le proprie tracce nella campagna circostante.

La conducente invece è stata bloccata dai militari. La donna, 32enne di origine marocchina, regolare sul territorio italiano, domiciliata in Campania, è stata sottoposta a perquisizione personale e veicolare. Nell’abitacolo e nel vano motore del mezzo i carabinieri hanno rinvenuto diversi “panetti” di hashish per un peso complessivo pari a dieci chilogrammi.

Lo stupefacente e l’autovettura sono stati sottoposti a sequestro. La donna, considerata la flagranza del reato di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio, è stata arrestata.

Contestata anche l’aggravante dell’ingente quantitativo. Le attività di polizia giudiziaria in atto sono state riportate al PM di turno della Procura della Repubblica di Avezzano. Dopo le formalità dell’arresto la 32enne verrà trasferita presso il carcere di Teramo in attesa della convalida.