Impianti fotovoltaici sugli edifici produttivi delle aziende agricole: in arrivo contributi per 1,5 miliardi di euro



Il Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali (MIPAAF) ha firmato il decreto che prevede lo stanziamento di contributi in favore delle imprese agricole per la realizzazione di impianti fotovoltaici sugli edifici produttivi. Si tratta della misura “Parco Agrisolare“, a cui sono dedicate risorse pari a 1,5 miliardi di euro a valere sui fondi del PNRR.
Il 40% delle risorse è riservato al finanziamento di progetti da realizzare nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Obiettivo della misura è sostenere gli investimenti per la realizzazione di impianti fotovoltaici su edifici a uso produttivo nei settori agricolo, zootecnico e agroindustriale, escludendo totalmente il consumo di suolo, tramite l’erogazione di un contributo che potrà coprire anche i costi di riqualificazione e ammodernamento delle strutture, con la rimozione dell’eternit e amianto sui tetti (ove presente) e/o migliorando coibentazione e areazione, anche al fine di contribuire al benessere degli animali. Il decreto è stato notificato alla Commissione europea e successivamente partirà il bando che darà il via alla presentazione delle candidature dei progetti.

Fonte: Regione Abruzzo


Leggi anche