Impariamo a nuotare, impariamo a vivere insieme: presentato progetto al Comune di Avezzano



Avezzano – Presso la sala consiliare del Comune di Avezzano, alla presenza delle autorità cittadine, nelle persone: del Dott. Di Berardino Domenico vice Sindaco e Assessore alle politiche sociali, degli Assessori Dott.sa Colizza Mariateresa e Dott. Verdecchia Roberto, della Dott.sa Ottavi Maria Laura responsabile del Settore 3 “Servizi sociali e educativi”; si è tenuta la presentazione del progetto: “Impariamo a nuotare, impariamo a vivere insieme“.

Il progetto organizzato dall’associazione Expleo Integra Onlus – APS, e che vede la partecipazione del Comune stesso, si propone di introdurre all’attività sportiva del nuoto e alla sana socialità, 25 ragazzi della città di Avezzano, provenienti da molteplici realtà e da varie etnie. Lo sport come mezzo fondamentale per unire il beneficio di una sana attività motoria, con quello di una giusta convivenza dei momenti e degli spazi. Le attività si svolgeranno presso le piscine della Pinguino Nuoto, che ha messo a disposizione le proprie strutture, per l’attuazione del progetto.

La Expleo Integra Onlus, descrive in poche parole il lavoro che si porterà avanti: “Questo progetto vuole dare la possibilità, a ragazzi e ragazze, di praticare una corretta attività sportiva e una sana aggregazione. La realizzazione delle attività previste comporterà, sicuramente, uno stimolo benefico per i minori; sia per quel che riguarda l’apprendimento di buone abitudini e stili di vita più salutari, sia per quel che riguarda tutta la sfera sociale, ossia: vivere il gruppo e la compagnia dei coetanei. L’esperienza ci porta a ritenere che ragazzi a cui viene presentata l’importanza del vivere secondo regole del benessere e della buona socialità, sono molto meno propensi a intraprendere percorsi sbagliati e deleteri“.

Comunicato stampa Expleo Integra Onlus


Leggi anche