Impallinato durante la battuta di caccia in montagna, finisce in ospedale



Ortona dei Marsi. Paura questa mattina su una zona di montagna tra Ortona dei Marsi e Goriano Sicoli, per un cacciatore rimasto ferito gravemente durante una battuta di caccia.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo è stato colpito da diversi colpi di fucile. Si trova ora in ospedale e non è in pericolo di vita ma ha riportato delle gravi ferite.

Sul caso sono a lavoro i carabinieri della compagnia di Sulmona. Gli uomini del maresciallo a capo del nucleo operativo e radiomobile, Francesco Miccoli, hanno aperto un’indagine e sono a lavoro per cercare di capire se il cacciatore è stato o meno raggiunto da colpi accidentali e se chi lo ha colpito stava cacciando secondo le regole che impone la legge.

Questa mattina in alcune zone, infatti, era aperta solo la caccia alla lepre.

Il ferito è della zona di Sulmona ma al momento non si conoscono le sue generalità.




Leggi anche

Lascia un commento