Immondizia abbandonata alla stazione degli autobus di Avezzano: studenti e pendolari costretti ad aspettare i mezzi tra i rifiuti



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Nei dintorni delle fermate dei mezzi di trasporto nella stazione degli autobus di Avezzano ci sono vere e proprie discariche abusive a cielo aperto. L’erba alta che spunta tra le masse di rifiuti, prevalentemente composte da plastica, completa il quadro di abbandono e degrado in cui versa il capolinea degli autobus. In particolare le fermate per Tagliacozzo, Rosciolo Dei Marsi e Massa D’Albe risultano particolarmente degradate.
A lamentarsi sono gli studenti ed i pendolari che ogni giorno usufruiscono del servizio di trasporto su gomma e sono costretti ad aspettare i mezzi tra rifiuti ed erba alta.