Illumina Roccascalegna, uno spettacolare giochi di luci, immagini e video 3D proiettati sulla roccia

Uno spettacolo, della durata di circa 20 minuti, che sarà realizzato più volte nella stessa serata e che animerà, insieme ad un mercatino di prodotti tipici e stand enogastronomici, tutta la “rocca” e il Castello

Nella serata di sabato 30 giugno, in occasione di Abruzzo Open Day Summer 2018, la DMC “Terre del Sangro Aventino” organizza, in collaborazione con il Comune di Roccascalegna e con la Proloco, “Illumina Roccascalegna”: uno spettacolare giochi di luci, immagini e video 3D proiettati sulla roccia, che racconteranno la storia e le leggende del castello.
Il Castello, realizzato intorno all’XI–XII secolo e aggrappato a uno sperone roccioso, in posizione dominante sul borgo, è da sempre protagonista di una leggenda, quella dello ”Jus Primae Noctis”, tradizione medievale ripristinata nel 1646 dal Barone Corvo De Corvis, secondo la quale ogni novella sposa del Feudo era costretta a passare la prima notte da “maritata” col “signorotto” locale.

Il Castello è stato anche l’ambientazione scelta da Matteo Garrone per girare alcune scene de “Il racconto dei racconti – Tale of tales”, pellicola presentata al Festival del Cinema di Cannes nel 2015 con un cast internazionale e attori del calibro di Salma Hayek e Vincent Cassel.

Per Illumina Roccascalegna, il Castello sperimenterà una nuova forma di narrazione e valorizzazione del borgo attraverso giochi di luci, immagini e video 3D proiettati sulla roccia, accompagnati da una colonna sonora e musica dal vivo.

Uno spettacolo, della durata di circa 20 minuti, che sarà realizzato più volte nella stessa serata e che animerà, insieme ad un mercatino di prodotti tipici e stand enogastronomici, tutta la “rocca” e il Castello, che per l’occasione sarà aperto al pubblico e visitabile dalle 21 alle 23.

 

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend