Il Tar boccia i nuovi impianti da sci a Ovindoli, Angelosante in Regione: “Batteremo gli integralisti con le loro stesse armi”



Ovindoli – Rispettiamo la sentenza del TAR che blocca gli impianti nuovi di Ovindoli, ma non ci arrendiamo e non la daremo vinta”.

Così il consigliere regionale Simone Angelosante ha commentato la sentenza del TAR di L’Aquila che, con sentenza 01/2022, ha annullato definitivamente le autorizzazioni concesse da Regione Abruzzo e Comune di Ovindoli per i nuovi impianti da sci e relative piste.

“Non permetteremo – ha continuato Angelosante – che i finanziamenti prendano altre strade. In Regione stiamo già studiando soluzioni alternative rapide che incrementino la qualità e la quantità del turismo dello sci in quota. Batteremo gli integralisti con le loro stesse armi. Perdere una battaglia non significa perdere la guerra”.



Leggi anche