Il Sindaco Santilli saluta Giancarlo Giandomenico, operaio del Comune andato in pensione dopo 41 anni di servizio

Celano – Il Sindaco di Celano Settimio Santilli saluta pubblicamente Giancarlo Giandomenico, operaio del Comune andato in pensione dopo 41 anni di servizio.

41 anni di dedizione al lavoro per il Comune di Celano. Non da dirigente, funzionario o impiegato, ma da operaio. Io ho avuto modo e fortuna di conoscerlo. In qualsiasi circostanza, problema o urgenza Giancarlo Giandomenico c’è sempre stato. Nei lavori più umili, antipatici e complicati di strada a qualsiasi ora si dovessero fare Giancarlo non ha mai detto di no” scrive il Sindaco pubblicando la foto della targa donata al neo pensionato dall’Amministrazione Comunale.

Ho avuto di quest’uomo sempre grande fiducia, rispetto e riverenza, perché il lavoro lo ha sempre nobilitato fino all’ultimo giorno. Ha iniziato da avventizio, ma ha finito da gran signore con un riconoscimento che forse più di tanti altri meritava. Il Comune perde una grande risorsa, ma è giusto che lui si goda la meritata pensione” continua Santilli che poi conclude: “Ad maiora Giancarlo Giandomenico”.