Il senatore Bagnai in visita a Lecce nei Marsi per la valorizzazione della Selva Unesco di Moricento e del geosito di bauxite



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Lecce nei Marsi – Nella giornata di ieri il senatore Alberto Bagnai (Lega) ha fatto visita a Lecce nei Marsi, accolto presso la sede del Comune del paese marsicano. Bagnai ha incontrato alcuni degli amministratori di Lecce nei Marsi.

Nell’occasione sono state affrontante tematiche care a tutti i leccesi e, per estensione, anche ai marsicani. Nello specifico si è parlato della valorizzazione della faggeta vetusta di Selva Moricento, riconosciuta patrimonio mondiale dell’umanità Unesco nel 2017.

Oltre a Selva Moricento, Lecce nei Marsi gode anche della presenza del geosito minerario delle cave di bauxite, realizzate a partire dal 1901, anche se la loro inaugurazione ufficiale risale al 1905. Esse hanno rappresentato uno dei siti minerari più rilevanti presenti in territorio italiano, soprattutto per aver dato grande impulso alla produzione di alluminio. Le miniere di bauxite di Lecce sono state attive e operative fino al 1930. Oggi sono incluse nel “Cammino della Bauxite“.