Il senatore Alberto Bagnai ad Avezzano per sostenere la candidatura di Tiziano Genovesi



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – In una sala riunioni del Comune di Avezzano gremita di sostenitori e simpatizzanti, la Lega ufficializza, davanti alla stampa, la candidatura di Tiziano Genovesi a Sindaco della città. Presenti il coordinatore regionale Luigi D’Eramo, assessori regionali, parlamentari e sindaci della Lega.

Abbiamo scelto una persona fuori dalle logiche” ha detto il Sindaco di Ovindoli Simone Angelosanteabbiamo bisogno di un sindaco giovane e pieno di energie. Di una figura che sappia portare energie nuove rispetto a quello che è stato con la classe politica precedente che ormai ha fatto il suo tempo. La nostra sarà una battaglia vincente. Avezzano va vista come la capitale della Marsica. Con Tiziano Genovesi sindaco, Avezzano non potrà che progredire. Siamo aperti ai contributi migliorativi, dobbiamo costruire una squadra intorno a lui che sarà il sindaco della Marsica“.

Per Avezzano è una giornata epocale” ha esordito Luigi D’Eramoreputo che Genovesi sia la persona giusta per guidare questa città e sono convinto che porterà avanti un lavoro importante per il suo rilancio“.

A sostenere la candidatura di Tiziano Genovesi, è arrivato a Palazzo di Città anche il senatore Alberto Bagnai, residente della sesta commissione permanente finanze del Senato, che ha sottolineato la massima disponibilità da parte del partito, dal vertice in giù.

Il senatore Alberto Bagnai ad Avezzano per sostenere la candidatura di Tiziano GenovesiSanità, welfare e lavoro saranno al centro della nostra agenda politica” ha detto Tiziano Genovesi bisogna costruire un tessuto politico marsicano. Lavoreremo h24 per portare investimenti, ampliare l’offerta agricola e migliorare la sanità di questo territorio. Ci occuperemo dell’interporto e del tribunale. Il nostro è un programma importante. I prossimi 5 anni vedranno la rinascita di questa città“.