Il regista Gabriele Cipollitti riceve la cittadinanza onoraria dal Comune di Pescina, suo paese d’origine



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Pescina – Domani, 23 ottobre 2021, alle ore 16:00, presso la sala consiliare del Comune di Pescina il regista di origine pescinese Gabriele Cipollitti riceverà la cittadinanza onoraria da parte degli amministratori del paese marsicano. A darne comunicazione è il Vice Sindaco della città di Pescina, Luigi Soricone.

Gabriele Cipollitti è regista di programmi televisivi di divulgazione scientifica e culturale e di docufilm. Da circa trent’anni utilizza gli effetti speciali visivi e le più sofisticate tecnologie di ripresa per la spettacolarizzazione del racconto audiovisivo. Dagli anni novanta è il regista di riferimento di Piero e Alberto Angela con cui ha realizzato i programmi divulgativi di maggior successo della televisione italiana: da “Il Pianeta dei Dinosauri” a “Viaggio nel Cosmo”, da “Superquark” a “Ulisse”, da “Stanotte a …” a “Meraviglie”, collaborando con artisti del calibro di Andrea Bocelli, Gigi Proietti, Giorgio Albertazzi, Dario Fo, Carla Fracci, Roberto Benigni, Luciano Pavarotti, Giancarlo Giannini e tantissimi altri.

I programmi, in onda in prima serata Rai1 e Rai3, hanno raccolto il grande consenso del pubblico registrando importanti record di ascolti, con un numero complessivo di oltre 300 puntate. Cura la regia multimediale per la città di Torino (mostra PlartVision), Il Castello di Copertino (docufilm), La Venaria Reale (docufilm), Stava 19luglio (docufilm). Vince il premio per la “Regia Educational Film” a Ekofilm ‘94 Infor Film International, per il programma Il Pianeta dei dinosauri. Vince l’Oscar Tv “Premio Regia Televisiva” per l’edizione Superquark 2009.

Comunicato stampa