Il portale dell’antica Cattedrale di San Benedetto dei Marsi si illumina con i colori della bandiera ucraina



San Benedetto dei Marsi – Sono molte le iniziative, simboliche e non solo, che diversi Comuni marsicani stanno mettendo in atto per dimostrare la solidarietà delle comunità dei nostri territori al popolo ucraino. La guerra che sta coinvolgendo tante persone e preoccupando tutto il mondo, ha smosso i sentimenti più profondi di partecipazione e vicinanza.

A San Benedetto dei Marsi, dopo aver visto i bambini creare il loro pupazzo di neve “no war”, gli amministratori hanno deciso di illuminare di giallo e di azzurro, i colori della bandiera ucraina, il portale dell’antica Cattedrale dei Marsi (Chiesa di Santa Sabina). “Davanti ad esso” scrive il Sindaco del paese, Quirino D’Orazio “i bambini si sono uniti in coro ed hanno cantato il nostro Inno Nazionale ed ascoltato l’Inno Ucraino, invocando la pace e chiedendo agli invasori di deporre le armi“.

Continua poi il primo cittadino: “Si è voluto, in questo modo, mandare il nostro messaggio di speranza e di pace, che si unisce alle tante manifestazioni di solidarietà che in questi giorni si stanno levando da ogni parte del mondo, per dire NO ALLA GUERRA!!! Un ringraziamento va all’amico Ettore Malandra per tutto il supporto tecnico offerto“.

LEGGI ANCHE

Il pupazzo di neve “no war” dei bambini di San Benedetto dei Marsi



Leggi anche