Le rovine della sede della Banca Marsicana di Pescina distrutta dal terremoto del 1915
Le rovine della sede della Banca Marsicana di Pescina distrutta dal terremoto del 1915
Pescina – Tra le fotografie che ci permettono di conservare la memoria di quanto avvenne nella Marsica a seguito della violenta scossa di terremoto del 13 Gennaio 1915 c’è anche quella che...
Preziose maioliche della chiesa della Madonna delle Grazie di Collarmele portate a Genova: "Analizzate per capire fabbricazione e datazione"
Preziose maioliche della chiesa della Madonna delle Grazie di Collarmele portate a Genova: "Analizzate per capire fabbricazione e datazione"
Collarmele – Con l’arrivo del parere favorevole della Sovrintendenza, possiamo ufficializzare la partenza, a stretto giro, di alcuni frammenti delle maioliche della Chiesa di Madonna delle...
Castello baronale dei Colonna
Il sistema fiscale delle imposte nella Marsica vicereale dopo la peste del 1656
Lo studioso Ugo Speranza pubblicò alcuni rogiti del notaio Domenico Bucci (1658)  nei quali possiamo riscontrare la numerazione dei «fuochi» delle università di Avezzano, Collelongo, Trasacco, Luco...
Recensione del saggio "Ispettori ai monumenti e scavi nella Marsica" di Cesare Castellani nel Bullettino della Deputazione abruzzese di Storia Patria
Recensione del saggio "Ispettori ai monumenti e scavi nella Marsica" di Cesare Castellani nel Bullettino della Deputazione abruzzese di Storia Patria
Marsica – Sullo storico Bullettino della Deputazione abruzzese di Storia Patria, Annate CXII-CXIII (2021-2022), pubblicato a L’Aquila, alle pagine 269 e 270 il prof. Alessio Rotellini descrive...
fulv
Aspetti della giurisdizione delegata nella Marsica durante il viceregno spagnolo e austriaco
Non è facile svolgere un’analisi sistematica e comparata che possa aiutarci ad arricchire e precisare il giudizio, a volte ancora troppo generico, sul dominio dei Colonna nel territorio marsicano durante...
Grotta di Sant'Agata
La grotta di Sant'Agata
Una grossa cavità naturale posta sul versante acclive della Serra di Celano grotta di Sant’Agata Sopra la parte sommitale della rocca della Turris Caelani, sotto una grande sporgenza rocciosa...
bcvff
Luigi Colantoni (1843-1925), canonico, vicario capitolare e ispettore ai monumenti
Questo articolo su Luigi Colantoni segue quello interessante dell’amico Fiorenzo Amiconi apparso su Terre Marsicane lo scorso 24 dicembre 2019 e vuole essere una integrazione ed un completamento di quanto...
I banditi Marco Sciarra e Alfonso Piccolomini
Banditismo e rivolte nel territorio marsicano (1587-1592)
Il 19 aprile 1587 la popolazione di Colli di Montebove (allora solo Colli) chiese aiuto al vescovo dei Marsi perché tormentata lungamente da un gruppo di feroci banditi. A sua volta, il presule, diresse...
Cerca
Close this search box.

Il Piano di emergenza comunale della Protezione Civile di Avezzano entra in un’App per smartphone

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Cristina Fiocchetta
Cristina Fiocchetta
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Carmine Chiuchiarelli
Carmine Chiuchiarelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Cipriani (Memmo)
Domenico Cipriani (Memmo)
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elia Gigli
Elia Gigli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Santino Taglieri
Santino Taglieri
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dott
Dott. Paolo Sante Cervellini
Vedi necrologio
|||
|||
Clicca per ingrandire

Avezzano. Il Piano di emergenza comunale della Protezione Civile di Avezzano entra in un’App per smartphone.

L’applicazione è stata presentata ieri mattina in Comune dal sindaco Gianni Di Pangrazio che ha scelto di essere affiancato da Alessandro Torrelli, ingegnere originario di Celano ma avezzanese a tutti gli effetti.

“Ho incontrato qui sotto al Comune Torrelli”; ha esordito il primo cittadino, “e gli ho detto che stavo presentando l’applicazione così gli ho chiesto di salire. E lui mi ha detto addirittura ‘Certo che salgo’ e mi offro anche come volto della campagna pubblicitaria. Torrelli ha detto che porterà il nome di Avezzano in televisione”.

Questo perché Torrelli è uno dei protagonisti della trasmissione “Uomini e donne” di Canale 5 che il sindaco ha sottolineato di non conoscere molto bene in quanto in questi mesi impegnato in tutt’altro. Torrelli di fatto ha già registrato 14 puntate ma evidentemente per contratto non ha potuto rivelarlo.

Dopo l’intervento del sindaco Di Pangrazio, che ha ribadito l’importanza dell’iniziativa volta ad informare in tempo reale i cittadini in caso di emergenze dovute a terremoti, calamità naturali e climatiche, c’è stata l’illustrazione – con l’ausilio delle immagini – da parte del tecnico ingegnere Massimo Scafati, incaricato dal Comune per la realizzazione del progetto.

Il sindaco ha sottolineato che il Comune ha solo offerto un rimborso spese per il lavoro dell’ingegnere.
Erano presenti alla conferenza stampa il consigliere comunale delegato alla Protezione Civile Gianfranco Gallese, il dirigente Francesco Di Stefano e il funzionario Domenico Ruscitti, coordinatore della Protezione Civile comunale.

Gallese ha annunciato l’orgoglio di avere tra gli avezzanesi i valenti uomini del soccorso alpino che si sono distinti nelle operazioni di soccorso di Rigopiano.
I Comuni hanno l’obbligo di rendere noti i Piani di emergenza e non soltanto riguardo ai terremoti ma anche per qualsiasi altro evento calamitoso che possa interessare il territorio.
L’informazione ai cittadini deve essere immediata, tempestiva, efficiente e quindi l’uso delle tecnologie moderne è ormai una priorità assoluta. L’App è scaricabile gratuitamente dal sito comunale e tutti i cittadini potranno applicarlo nel proprio smartphon.

Prima di lasciare la sala consiliare il sindaco Di Pangrazio non ha mancato l’occasione per lanciare un messaggio ai suoi avversari politici.

Ha detto: “Qua ogni tanto nasce qualche composizione strana e non propongono qualcosa per il futuro. Nasce una composizione con personaggi ignoti alla città e parlano male della città e della Marsica. Sembra veramente di stare in un altro mondo. Non vogliamo questo, noi ci proponiamo per dare un’alternativa a qualche politico però che diciamo? Diciamo che è tutto negativo, che è tutto male. Proponiamo qualcosa di positivo. Perché altrimenti fanno la fine degli scartati: delle persone che chiaramente hanno fallito le esperienze politiche e poi alla fine pensano di potersi ricostruzione un qualcosa che vada chiaramente a  garantire il loro fallimento. Ma chi fallisce una volta fallisce sempre. La politica è fatta di persone soprattutto nuove nella politica, se sono i giovani ancora meglio, che pur non avendo dei rappresentanti, tante volte io vedo non solo Genovesi ma anche persone di altri movimenti come i Cinque Stelle che si presentano in consiglio che sentono  le problematiche, che dicono, propongono e che danno suggerimenti. Poi c’è qualcuno che è completamente assente, non è mai presente, non si sa dove si vive però sono presenti in questa città solo per sbugiardare per parlare male della Marsica e della città. Ma io penso che tutto il popolo marsicano lo ha dimostrato, lo dimostrerà, ribellandosi ed emarginando queste figure che sono delle figure che non sono chiaramente degne di appartenere a un popolo orgoglioso, vigoroso e deciso e solidale soprattutto con tutta la popolazione. La prima cosa che bisognerebbe fare è parlare bene di dove uno vive. Noi continueremo a fare e andare avanti con tutta la città di Avezzano e soprattutto con tutti i marsicani perché la Marsica ha dato prova di grande unione, di grande condivisione ma soprattutto di grande valore”.

author avatar
Magda Tirabassi

PROMO BOX

dimitri ruggeri
Castello Piccolomini di Celano
Processione di Maria S.S. di Pietraquaria il 27 Aprile: ecco come cambia la circolazione ad Avezzano
L'Usa Sporting Club Avezzano alla tappa finale della staffetta solidale RUN4HOPE
Partita a Celano la manutenzione del chiostro del Convento dei Frati Minori di Santa Maria Valleverde
Il gatto Baloo scomparso a San Benedetto dei Marsi, i proprietari: "Per favore aiutateci a ritrovarlo, offriamo una ricompensa"
sindaco zauri (3)
gia
FB_IMG_1713475922483
A Luco dei Marsi "Sui sentieri della Dea Angizia" con il Trail dei Marsi
Screenshot_2024-04-18-18-28-45-638_com.facebook
Le rovine della sede della Banca Marsicana di Pescina distrutta dal terremoto del 1915
FB_IMG_1713452042736
Chiuso da oggi l'ufficio postale di Collelongo, alla riapertura disponibili tre servizi INPS
Sirente Bike Marathon, il 19 Maggio si rinnova l'appuntamento con il campionato regionale FCI Abruzzo Marathon
25 aprile, Festa della Liberazione: apertura gratuita musei e parchi archeologici statali
Tutela e valorizzazione dell'architettura e del paesaggio rurale, Santangelo: "L'Abruzzo avrà 2 milioni di euro di fondi PNRR da investire"
Il 20 Aprile a Pescina una messa in ricordo di Taisi Forte, scomparsa nel 2023 a soli 41 anni
Il Club "Vespasiani Indipendenti" di Avezzano partito per Pontedera per prendere parte al Vespa World Days
Sicurezza ad Avezzano e nella Marsica, terza riunione in Prefettura
FB_IMG_1713440655226
don-orione-avezznao-1024x565
Francesco e Simone
favole al telefono

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Cristina Fiocchetta
Cristina Fiocchetta
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Carmine Chiuchiarelli
Carmine Chiuchiarelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Cipriani (Memmo)
Domenico Cipriani (Memmo)
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elia Gigli
Elia Gigli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Santino Taglieri
Santino Taglieri
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dott
Dott. Paolo Sante Cervellini
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina