Il parco giochi rischia di chiudere, l’appello ai genitori: “seguite i vostri figli affinché si comportino bene”



Trasacco – Incisivo e preciso l’appello (anche in lingua araba) che il consigliere comunale di Trasacco, Guido Venditti, rivolge ai genitori dei ragazzini che frequentano il parco giochi del paese: “seguire i propri figli affinché non facciano danni, che si comportino in maniera educata“. Purtroppo ci sono alcuni fruitori del parco che, evidentemente, non rispettano lo spazio comune né i giochi qui accolti.

Un gruppo di ragazzi” scrive Venditti “ha rotto le porte del calcetto, ed altri sono saliti sul ponteggio delle scuole (pericolosissimo), altri invece sono saliti in due sull’altalena utilizzata da bambini piccoli“. Si tratta, come evidente, di comportamenti poco civili e, spesso, anche fonte di pericolo. “Se continuiamo con questo comportamento” conclude il consigliere “saremo costretti di nuovo a chiudere il parco giochi“.




Leggi anche