Il Comune di Collelongo indice bando di concorso per 2 posti di istruttore tecnico geometra



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Collelongo – Il Comune di Collelongo ha da poco pubblicato un bando di concorso pubblico per la copertura di due posti di istruttore tecnico; contratto di lavoro a tempo indeterminato. Nel testo del Bando, disponibile insieme alla modulistica sul sito istituzionale del Comune, si legge: “è indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura di n. 2 (due) posti a tempo indeterminato e pieno di ISTRUTTORE TECNICO – Geometra – CATEGORIA C – CCNL Personale Comparto Funzioni Locali 21.05.2018, da destinare al Settore Tecnico, di cui un posto riservato a favore dei volontari delle FF.AA.“.

Per l’ammissione al concorso i candidati dovranno possedere i seguenti requisiti:
a) cittadinanza italiana ovvero essere cittadini di Stati appartenenti all’Unione Europea, oppure avere la cittadinanza di Paesi Terzi e trovarsi in una delle condizioni di cui all’art. 38 del D.Lgs. n. 165/2001, come modificato dalla Legge n. 97/2013. I cittadini di uno Stato membro dell’Unione europea o di Paesi terzi devono essere in possesso di tutti i requisiti previsti per i cittadini della Repubblica italiana, non essere stati esclusi dall’elettorato attivo e passivo e devono avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana;
b) età non inferiore a 18 anni e non superiore al limite massimo di età previsto dalle norme vigenti per il collocamento a riposo, alla data di scadenza del bando;
c) idoneità fisica all’impiego specifico, che verrà accertata direttamente per i candidati ammessi all’impiego;
d) godimento dei diritti civili e politici, anche negli Stati di appartenenza o provenienza, secondo le vigenti disposizioni di legge;
e) essere iscritti nelle liste elettorali del Comune di residenza, secondo le vigenti disposizioni di legge;
f) non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego stesso a seguito dell’accertamento che l’impiego fu conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
g) non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso per reati che comportano la destituzione dai pubblici uffici;
h) essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (per i cittadini soggetti a tale obbligo);
i) diploma di geometra o equipollente ovvero titolo di studio superiore assorbente, quali: Laurea e/o Diploma di Laurea vecchio ordinamento e/o Laurea Specialistica e/o Laurea Magistrale in Architettura o Ingegneria civile o equipollenti;
j) possesso della patente di guida di cat. B (o superiore) valida a tutti gli effetti;
k) conoscenza delle tecnologie informatiche e degli strumenti pratici legati alle più generiche tecnologie dell’informazione e della comunicazione, ai sensi dell’art. 37 del D.Lgs. 165/2001 e s.m.i.;
l) conoscenza della lingua straniera inglese, ai sensi dell’art. 37 del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i..