Il Comune di Capistrello conferisce l’attestato di benemerenza al comm. Enzo Giordani



Capistrello – Negli scorsi giorni il Comune di Capistrello ha approvato una delibera, la n. 15/2022, tramite la quale si conferisce l’attestato di benemerenza al commendator Enzo Giordani. Questa la motivazione: “Il signor Enzo Giordani si è contraddistinto in ambito nazionale, donando lustro alla comunità di Capistrello per essersi prodigato per la difesa ed il riconoscimento delle libertà fondamentali degli appartenenti alla odierna Polizia Di Stato, quale promotore e fondatore del Movimento per la riforma di Polizia. Con il suo contributo ha “…donato una Polizia democratica al Paese e i diritti sindacali anche per i poliziotti, sino ad allora sconosciuti…”.

Il capistrellano Enzo Giordani, che oggi ha 90 anni, ha avuto un ruolo fondamentale: nel 1974 prese parte al “Comitato di Coordinamento per la promozione del Sindacato” nella Polizia di Stato. Anche grazie all’opera di Giordani, dunque, è stata fondata l’organizzazione sindacale della Polizia, meglio nota come Siulp. A giugno scorso, tra l’altro, in occasione del quarantennale della riforma dell’Amministrazione di Pubblica Sicurezza, a Enzo Giordani è stato consegnato un importante riconoscimento proprio dalla segreteria nazionale del Siulp.



Leggi anche