Il Comune di Avezzano dispone l’eliminazione dei nidi di processionaria e l’abbattimento di alberi pericolanti nella Pineta



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Con un recente provvedimento, il Comune di Avezzano ha ritenuto di intervenire per risolvere situazioni di pericolo per la salute e la pubblica incolumità. Nello specifico, il Comune ha stanziato dei fondi per l’eliminazione dei nidi di processionaria e l’abbattimento degli alberi pericolanti presenti nella Pineta, nella zona nord della città.

Dalle pagine di Terre Marsicane, grazie alle indicazioni di solerti cittadini, era stata segnalata la presenza di nidi di processionaria che infestano diversi alberi dell’area della Pineta e del Dino Park. Si tratta di una presenza pericolosa poiché la processionaria, soprattutto a causa della peluria urticante che la riveste, può rappresentare un rischio per le persone e per altri animali.